Porsche contro l’Italia: “devono passare tutti all’elettrico, no ad esenzioni per Ferrari e Lamborghini”

256
1 anno fa

Durante un’intervista con Bloomberg, l’amministratore delegato di Porsche, Oliver Blume, ha commentato anche una recente proposta dell’Italia, che in questi giorni sta trattando con l’Unione Europea una possibile esenzione a beneficio dei marchi di lusso dall’obbligo di vendere esclusivamente auto elettriche a partire dal 2035.

La proposta era stata avanzata da Roberto Cingolani, il Ministro della Transizione ecologica. Cingolani aveva dichiarato alla stampa di aver avviato un dialogo con la Commissione Europea nella speranza di esentare la cosiddetta Motor Valley italiana dalle nuove regole — ancora non definitive. La tesi di Cingolani è che brand come Ferrari e Lamborghini abbiano volumi di vendita estremamente modesti, e che quindi le loro emissioni avrebbero un impatto sull’ambiente limitato. Nel frattempo, la proposta ha già ottenuto una risposta piuttosto fredda dalla Commissione, che attraverso un portavoce ha specificato che tutte le case automobilistiche dovranno contribuire all’abbattimento delle emissioni, rispettando le regole sulla transizione verso l’elettrico. Non si fanno eccezioni.

Oliver Blume, AD di Porsche, ha usato parole molto simili:

Il processo di de-carbonizzazione è un problema globale, e tutti devono contribuire allo stesso modo. Sarebbe anche un errore di valutazione sul fronte delle performance: nel corso del prossimo decennio le auto elettriche saranno imbattibili

Insomma, non è solo una questione etica, non investire nell’elettrico sarebbe anche un suicidio per il posizionamento di brand come Ferrari e Lamborghini che fanno delle loro performance motivo d’orgoglio.

Ma la proposta italiana non è l’unica resistenza contro la prospettiva di dire completamente addio ai motori a combustione interna nel 2035. Il Gruppo Renault ha già annunciato di voler fare il possibile per convincere l’UE a risparmiare le auto ibride plug-inIn apertura una Ferrari California T compete contro una Porsche 911 Turbo, via Top Gear

 

 

Tesla ha installato oltre 40.000 stazioni di ricarica Supercharger in tutto il mondo
Tesla ha installato oltre 40.000 stazioni di ricarica Supercharger in tutto il mondo
Cinque miti da sfatare sulle auto elettriche
Cinque miti da sfatare sulle auto elettriche
Volvo: "entro il 2025 parità di prezzo tra auto elettriche e a motore endotermico"
Volvo: "entro il 2025 parità di prezzo tra auto elettriche e a motore endotermico"
Le cinque auto elettriche che aspettiamo con maggiore trepidazione
Le cinque auto elettriche che aspettiamo con maggiore trepidazione
La Abarth 500 elettrica è stata fotografata per le strade di Torino
La Abarth 500 elettrica è stata fotografata per le strade di Torino
La prima 500 Abarth elettrica verrà presentata il 22 novembre
La prima 500 Abarth elettrica verrà presentata il 22 novembre
Ferrari Purosangue: presentato il primo "Suv" che cambia le carte in tavola
Ferrari Purosangue: presentato il primo "Suv" che cambia le carte in tavola

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.