Apple: il visore sarà limitato se non usato con un altro dispositivo?

1 anno fa

Apple visore

È ormai noto da tempo il fatto che Apple abbia le mani in pasta su un visore per la realtà virtuale, mercato che nel corso degli ultimi anni è riuscito a stupire il mondo su diversi aspetti, sia per quel che riguarda i videogiochi, sia per le mille potenzialità che questi gioiellini hanno modo di offrire. Gli amanti dei prodotti Apple potrebbero quindi presto trovarsi ad avere a che fare con dispositivi immersivi creati proprio dal colosso di Cupertino, ma c’è però una notizia poco piacevole che è emersa da pochissimo, anche se per fortuna questa non è ancora stata confermata e potrebbe quindi infine rivelarsi errata.

Nello specifico, abbiamo a che fare con un report ripreso anche sulle pagine di IGN, il quale spiega come all’effettivo il visore di Apple dovrebbe essere limitato se utilizzato singolarmente, senza che venga prima effettuata l’associazione con un ulteriore dispositivo. C’è da dire che, come ci han mostrato in particolar modo Oculus Quest 2, non sono poche le potenzialità che dispositivi stand-alone possono raggiungere senza il supporto di ulteriori device che forniscono potenza di calcolo.

Tuttavia, pare che per riuscire a sfruttare ogni funzionalità del prossimo prodotto, risulterà necessario collegare un iPhone o un iPad, o comunque un dispositivo della compagnia, ovviamente non attraverso un cavo ma sfruttando un collegamento wireless. Il tutto potrebbe risultare non particolarmente piacevole per molti fan, anche se apparentemente il nuovo chip a 5nm utilizzato dovrebbe migliorare i collegamenti wireless.

Attualmente non sappiamo come detto se il tutto verrà confermato, e siamo ancora in attesa di scoprire di più su questa iniziativa della compagnia, che speriamo che il tutto abbia presto modo di mostrarsi ai fan. Potrebbe all’effettivo trattarsi del nuovo prodotto che verrà lanciato dal colosso, considerando che Tim Cook si occuperà di un importante misterioso articolo prima di lasciare le redini della compagnia.

 

 

Apple potrebbe annunciare nuovi prodotti ad ottobre
Apple potrebbe annunciare nuovi prodotti ad ottobre
Apple terrà un evento a ottobre con iPad, iPad Pro e tre nuovi Mac M2?
Apple terrà un evento a ottobre con iPad, iPad Pro e tre nuovi Mac M2?
Apple Watch Pro sarà un modello premium con sistema satellitare?
Apple Watch Pro sarà un modello premium con sistema satellitare?
Apple: dei trademark anticipano il nome del visore AR/VR?
Apple: dei trademark anticipano il nome del visore AR/VR?
Un Apple Watch salva la vita di una donna scovando un raro tumore
Un Apple Watch salva la vita di una donna scovando un raro tumore
MacBook Air con M2 mostra tutti i suoi segreti nel video teardown
MacBook Air con M2 mostra tutti i suoi segreti nel video teardown
MacBook Air M2: spuntano in rete i primi benchmark
MacBook Air M2: spuntano in rete i primi benchmark

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.