Minni e Topolino alla regata storica di Venezia

28
1 anno fa

Sulle pagine di Topolino torna protagonista l’Italia con le sue tradizioni, questa volta con una speciale storia ambientata a Venezia e ispirata alla celeberrima Regata Storica che colora annualmente i canali della città. Sul numero 3432 in edicola da mercoledì 1 settembre, Minni e Topolino saranno tra i protagonisti di Minni Gondoliera e la Grande Regata del Doge, una storia – scritta da Roberto Gagnor e disegnata da Valerio Held – che consentirà a tutti i lettori di fare un tuffo nel passato (e, in questo caso, anche nelle acque della laguna!).

In una Venezia all’alba del Rinascimento, Minni è la giovane nipote del Doge Basettonigo, il quale deve trovare un’idea per festeggiare in grande stile la nobile Clarabella Cornett, di ritorno in città dopo un lungo viaggio in Oriente (la storia rievoca l’accoglienza riservata a Caterina Cornaro, sposa del re di Cipro, che rinunciò al trono a favore di Venezia).

Minni propone una regata aperta a tutti, dove però non le è permesso di partecipare a causa delle rigide regole di corte a cui la dama deve attenersi. Gli imprevisti (e i sabotatori) sono però dietro l’angolo… Riuscirà Minni, con l’aiuto del gondoliere Topolin dello Squero, a partecipare alla regata e salvare la festa?

Protagonista assoluta della storia è, dunque, Minni.

Così commenta Roberto Gagnor

Volevo una protagonista femminile, una Minni ribelle e avventurosa, con un Topolino che deve tenere il suo passo, o meglio… il suo remo! Del resto, se Minni è la fidanzata di uno come Topolino, non può che avere un caratterino e una grinta all’altezza!

Di scena quest’anno domenica 5 settembre, la Regata Storica è una manifestazione unica che si ripete anno dopo anno nella laguna di Venezia: decine e decine di imbarcazioni cinquecentesche, gondolieri in costume, il doge, la dogaressa e le più alte cariche veneziane di una volta sono pronti a ridare vita a uno dei momenti più spettacolari e coinvolgenti lungo le rive del Canal Grande.

Il fascino della città lagunare emerge dalle tavole di Minni Gondoliera e la Grande Regata del Doge grazie al lavoro di Valerio Held, artista veneziano che così commenta riguardo al proprio contributo artistico:

Giocando in casa, il lavoro è facilitato, Venezia è ormai nella mia testa. È una città che, per l’aspetto urbanistico (poche linee dritte ma, piuttosto, archi, curve e cerchi), si adatta benissimo al mondo Disney!

A quest’avventura speciale, appassionante e ricca di storia, si aggiunge anche un approfondimento dedicato alla Regata Storica che ancora una volta conferma l’approccio narrativo sempre dinamico e ricco di creatività e fantasia del settimanale edito da Panini Comics.

L’appuntamento con Topolino 3432 e Minni Gondoliera e la Grande Regata del Doge, è in edicola, fumetteria e su Panini.it da mercoledì 1° settembre.

In arrivo tre cover speciali per Topolino
In arrivo tre cover speciali per Topolino
Topolino cerca nuovi disegnatori
Topolino cerca nuovi disegnatori
Topolino: i pezzi per costruire la casa di Paperino dal 16 marzo
Topolino: i pezzi per costruire la casa di Paperino dal 16 marzo
Paperino 500
Paperino 500
Topolino presenta la ristampa de Le Tops Stories
Topolino presenta la ristampa de Le Tops Stories
Mickey e la terra degli antichi, la recensione
Mickey e la terra degli antichi, la recensione
Un dicembre ricco di festeggiamenti con Topolino
Un dicembre ricco di festeggiamenti con Topolino

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.