Bitcoin: due minorenni hanno rubato 1 milione di dollari, la vittima denuncia i genitori

253
1 anno fa

hacker computer

I genitori di due adolescenti che nel 2018 avevano rubato oltre 1 milione di dollari in Bitcoin dovranno rispondere in aula della condotta dei loro figli. Andrew Schober tre anni fa ha perso una fortuna: 16,4552 BTC. Il suo computer era stato infettato da un malware specificatamente progettato per rubare criptovalute.

Come ha scoperto poco dopo, l’attacco era stato condotto da due studenti di un liceo del Regno Unito, all’epoca dei fatti ancora minorenni. Le criptovalute rubate dai due adolescenti costituivano circa il 95% dei risparmi di Schober.

Il malware in questione era in grado di condurre quello che viene chiamato un attacco “Man-in-The-Middle“, sostituendo automaticamente – all’insaputa della vittima – l’indirizzo del wallet beneficiario delle transazioni. In poche parole, Schober credendo di trasferire i suoi Bitcoin ad un suo secondo wallet personale, ha in realtà trasferito l’enorme somma di denaro su un wallet controllato dai due ragazzini. In una frazione di secondo ha perso tutto quello che aveva. Il malware era stato installato sul suo computer dopo che aveva aperto un link su uno dei tanti gruppi dedicati agli appassionati di criptovalute su Reddit.

Schober era riuscito a risalire all’identità dei giovani ladri ed aveva tempestivamente contattato i loro genitori, chiedendo la restituzione della cifra come condizione per evitare una denuncia. Li aveva contattati più volte tra il 2018 e il 2019, ma tutte le sue email sono state ignorate.

“I genitori dei due ragazzi sapevano, o ragionevolmente avrebbero dovuto sapere, ciò che i figli stavano facendo”, si legge nella denuncia.

Schober rischia di non ottenere né giustizia né le criptovalute perse. Gli avvocati che difendono i genitori dei due studenti hanno infatti presentato un’istanza per chiedere al giudice di archiviare la denuncia, sostenendo che sarebbero passati i termini di tempo entro cui era possibile presentarla (ossia quasi tre anni).

Ma gli avvocati di Schober non sono d’accordo. Rintracciare i responsabili del furto – spiegano i legali – non è stato immediato, ma ha richiesto quasi un anno intero. Ora la palla passa ai giudici.

 

 

Tesla ha venduto il 75% dei suoi Bitcoin, perdendo diverse centinaia di milioni di dollari
Tesla ha venduto il 75% dei suoi Bitcoin, perdendo diverse centinaia di milioni di dollari
Criptovalute, Bitcoin scivola sotto ai 20mila dollari. BCE: "servono immediatamente nuove regole"
Criptovalute, Bitcoin scivola sotto ai 20mila dollari. BCE: "servono immediatamente nuove regole"
Anche il G20 vuole regolamentare le criptovalute: "sono rischio per stabilità finanziaria"
Anche il G20 vuole regolamentare le criptovalute: "sono rischio per stabilità finanziaria"
Criptovalute, nuovo bagno di sangue: giù BTC, ETH e SOL. Celsius blocca le transazioni
Criptovalute, nuovo bagno di sangue: giù BTC, ETH e SOL. Celsius blocca le transazioni
L'ambiziosa proposta dei legislatori statunitensi per regolamentare le criptovalute
L'ambiziosa proposta dei legislatori statunitensi per regolamentare le criptovalute
Bitcoin nel mirino degli ambientalisti: "basta Proof of Work, bisogna cambiare la tecnologia"
Bitcoin nel mirino degli ambientalisti: "basta Proof of Work, bisogna cambiare la tecnologia"
Ucraina, aperte le donazioni in criptovalute: in pochi giorni raccolti quasi 10 milioni di euro
Ucraina, aperte le donazioni in criptovalute: in pochi giorni raccolti quasi 10 milioni di euro