Daniel Craig non lascerà il suo patrimonio in eredità alle figlie: “È di cattivo gusto”

176
1 anno fa

James Bond James Bond

C’è chi cresce i figli nella bambagia, grazie al proprio patrimonio, creando vere e proprie dinastie (finché non arriva la generazione degli sperperatori, si intende!) e chi invece è di altro avviso, convinto che ognuno, da adulto, debba provvedere per sé. Sempre più ricchi e benestanti fanno dichiarazioni simili e, a quanto pare, l’ultimo tra questi è Daniel Craig, l’attuale James Bond cinematografico.

L’attore inglese ha due figlie: una ormai maggiorenne, avuta dal precedente matrimonio, e una di appena tre anni. In un’intervista sull’ultimo numero di Candis Magazine Craig ha affermato:

Non c’è forse un vecchio adagio che dice che se muori da ricco, hai fallito? Penso che Andrew Carnagie [uno dei più ricchi imprenditori della storia, ndr] abbia elargito qualcosa come 11 miliardi di dollari attuali. Il concetto di eredità è spiacevole: meglio sperperarla o darla in beneficenza, finché si è in tempo.

Del “club” dei ricchi intenzionati a lasciare in eredità il minimo indispensabile fanno parte molte altre celebrità: da Bill Gates a Sting, da Ashton Kutcher a Gordon Ramsey.

Leggi anche:

Glass Onion: le prime reazioni definiscono il film migliore rispetto a Knives Out
Glass Onion: le prime reazioni definiscono il film migliore rispetto a Knives Out
Glass Onion - Knives Out: poster e foto del film sequel con Daniel Craig
Glass Onion - Knives Out: poster e foto del film sequel con Daniel Craig
Glass Onion - Knives Out: teaser trailer del film sequel con Daniel Craig
Glass Onion - Knives Out: teaser trailer del film sequel con Daniel Craig
Glass Onion: le nuove immagini del sequel di Knives Out
Glass Onion: le nuove immagini del sequel di Knives Out
Knives Out 2: il titolo del nuovo film sarà Glass Onion, ecco il teaser
Knives Out 2: il titolo del nuovo film sarà Glass Onion, ecco il teaser
Knives Out 2: il film arriverà su Netflix durante l'autunno
Knives Out 2: il film arriverà su Netflix durante l'autunno
No Time to Die: non ci sarà uno spin-off sul personaggio di Ana De Armas, nè su altri character
No Time to Die: non ci sarà uno spin-off sul personaggio di Ana De Armas, nè su altri character