Le carte da gioco d’autore di Topolino in regalo con i numeri 3429 e 3430

33
3 mesi fa

L’estate di Topolino è sempre più ricca di storie, giochi e divertimento! Per celebrare il culmine dell’estate e giocare sotto l’ombrellone il settimanale Disney presenta le nuove  Carte da Gioco d’Autore di Topolino. Insieme a Topolino 3429 e 3430 in edicola, fumetteria e su Panini.it rispettivamente da mercoledì 11 e mercoledì 18 agosto. Quest’anno le Carte da Gioco d’Autore di Topolino sono impreziosite dalle illustrazioni inedite realizzate dalla mano inconfondibile di FabioCeloni.

Le Carte da Gioco d’Autore di Topolino sono divise in due mazzi composti ciascuno da 52 carte e 2 jolly che comprendono una grande varietà di personaggi, tra Topi e Paperi, magistralmente illustrati e colorati da Fabio Celoni, che ha scelto di caratterizzarli con uno stile medievale. Entrambi i mazzi saranno accompagnati da due custodie personalizzate.

Per quanto riguarda i costumi e l’ambientazione, ho pensato che il gioco delle carte fosse in fondo una specie di “battaglia”, uno scontro giocoso, mi divertiva immaginarlo simile a una tenzone tra cavalieri, dame e re.

ha affermato Celoni a proposito dello stile grafico delle carte.

I personaggi dovevano essere divisi tra ‘buoni’ e ‘cattivi’ e avere qualche collegamento con i semi delle rispettive carte. Con alcuni è stato più facile (Paperone non poteva che essere il Re di Denari!). Ho inserito Nocciola per la sua natura di strega, perfetta per l’ambientazione medievale, idem per Amelia. Il Bassotto è un bandito, quindi l’ho armato di spada, Paperina è la Regina di cuori, e così via…

Non mancheranno, poi, le grandi avventure del magazine a fumetti più amato, edito da Panini Comics. Tra le storie del numero 3429 spicca Io Sono Macchia Nera, scritta da Marco Nucci e disegnata da Casty, un’avventura in due parti che racconterà un nuovo capitolo al cardiopalma della vita dell’antagonista per eccellenza di Topolino.

L’intento è restituire al personaggio il ruolo che gli appartiene: quello di Re del male e delle ombre

afferma Nucci

nemesi assoluta del nostro Topolino, spaventosa, spettrale, spiazzante, teatrale, e stavolta anche piuttosto arrabbiata. Macchia Nera si rende conto di quanto gli anni lo abbiano cambiato, riducendolo a un criminale qualunque, che il mondo ha smesso di temere”.

aggiunge

Ho accentuato il realismo della figura di Macchia Nera, in modo da renderlo nuovamente un cattivo davvero spaventoso e credibile.

Una storia dunque davvero cupa e tenebrosa che sancirà la rinascita del tenebroso arci nemico di Topolino.

Il numero 3430 vedrà inoltre il ritorno di Reginella, protagonista della cover del numero e della storia in due tempi L’Ultima avventura di Reginella, scritta a quattro mani dal direttore Alex Bertani con lo sceneggiatore Vito Stabile e il disegnatore Stefano Zanchi.

La dolce papera aliena ideata da Rodolfo Cimino e disegnata da Giorgio Cavazzano torna sulle pagine del settimanale con una romantica storia che terrà i lettori incollati alle pagine. La conclusione della storia si leggerà sul numero 3431.

Sarà un agosto davvero imperdibile per tutti i lettori di Topolino! L’appuntamento è in edicola, fumetteria e su Panini.it, mercoledì 11 e mercoledì 18 agosto.

Reginella, La Trilogia: la recensione
Reginella, La Trilogia: la recensione
Topolino racconta Dante
Topolino racconta Dante
Io sono Macchia Nera - intervista a Marco Nucci
Io sono Macchia Nera - intervista a Marco Nucci
Minni e Topolino alla regata storica di Venezia
Minni e Topolino alla regata storica di Venezia
Marco Gervasio: Intervista all'uomo dietro alle maschere di Paperinik e Fantomius
Marco Gervasio: Intervista all'uomo dietro alle maschere di Paperinik e Fantomius
Alice in Wonderland, la recensione del manga di Jun Abe tratto dal film di Tim Burton
Alice in Wonderland, la recensione del manga di Jun Abe tratto dal film di Tim Burton
Paperinik l'eroe dietro la maschera - la recensione
Paperinik l'eroe dietro la maschera - la recensione