Google One unificherà i backup su Android

51
5 giorni fa

Un nuovo update di Google sembra pronto per cambiare radicalmente i nostri sistemi di archiviazione, che su Android ha infatti accolto segretamente una nuova feature, già disponibile per alcuni device negli Stati Uniti e pronto per arrivare in Italia a breve. Sono molti gli utenti che recandosi nelle proprie impostazioni hanno notato che il servizio di backup prende ora il nome di Backup by Google One, e non si è trattato senza ombra di dubbio dell’unica variazione.

Come ci ricordano le pagine di 9to5Google, i backup di Android riguardano attualmente: i dati delle app, gli SMS, la cronologia delle chiamate, i contatti e le preferenze del dispositivo, fra cui network Wi-Fi, password, wallpaper, impostazioni del display, lingue, impostazioni di input, data e ora. Il nuovo sistema di Google punta a unificare il tutto in maniera che punta a essere molto più comoda, e aggiunge nel pacchetto foto, video e messaggi (MMS), permettendo agli utenti di gestire il tutto dalle impostazioni di Android con molti meno tocchi e con un sistema molto più intuitivo.

Grazie a questo approccio non è più necessario scaricare l’app di Google One, ulteriore dettaglio che sottolinea la semplicità del sistema di backup, che non richiederà un’eccessiva gestione grazie all’unione dei vari tipi di dati. È in ogni caso chiaro fin da subito che è presente un limite di 15GB gratuiti per l’archiviazione, e che il sistema sarà utilizzabile da tutti gli utenti Google nonostante il nome.

Restiamo ancora in attesa di scoprire tutti i dettagli in seguito a un annuncio ufficiale, quando il tutto arriverà anche in Italia sui vari dispositivi, anche se sembra si tratti di un’attesa di solamente qualche settimana. Come detto i test sono già partiti in maniera graduale per i device aggiornati almeno ad Android 8.

 

 

Google: Dino partecipa alle olimpiadi con un easter egg
Google: Dino partecipa alle olimpiadi con un easter egg
Google fornirà spiegazioni sui risultati delle ricerche
Google fornirà spiegazioni sui risultati delle ricerche
Google annuncia la modalità HTTPS-first per la ricerca sicura
Google annuncia la modalità HTTPS-first per la ricerca sicura
Google costretta a pagare mezzo miliardo di euro dall'antitrust francese
Google costretta a pagare mezzo miliardo di euro dall'antitrust francese
iOS: l'app di Google contiene un gioco segreto
iOS: l'app di Google contiene un gioco segreto
Facebook, Google, TikTok e Twitter si uniscono alla lotta contro gli abusi verso le donne
Facebook, Google, TikTok e Twitter si uniscono alla lotta contro gli abusi verso le donne
Google al centro di un'indagine per violazione antitrust per le sue pubblicità
Google al centro di un'indagine per violazione antitrust per le sue pubblicità