Nike: le sneaker ispirate ‘ufficiosamente’ a Star Wars sono già un successo

222
2 mesi fa

Nike lo sta facendo di nuovo: il brand ha presentato tre nuove sneaker ispirate chiaramente alla cultura pop, ma di fatto prodotte senza licenza. In questo caso le scarpe sono chiaramente un omaggio a Star Wars. Due modelli riprendono palesemente i colori delle armature di Darth Vader e Boba Fett, mentre un terzo paio è stato associato al cacciatore di taglie trandoshano Bossk.

Non è la prima volta che Nike propone sul mercato dei prodotti che strizzano l’occhio alla cultura pop senza scomodarsi di bussare alle porte dei rispettivi detentori dei diritti di licenza. Recentemente l’operazione è stata fatta con Doraemon e Gundam, ma anche con Nightmare on Elm Street — nonostante in passato ci sia stata una collaborazione ufficiale trai due brand. All’azienda basta presentare le foto delle scarpe, poi fanno tutto i fan da soli. Le sneaker trai collezionisti diventano note come le “Nike Star Wars” o le “Nike Freddy Krueger” e nessuno può farci nulla.

Tutte e tre le sneaker ispirate a Star Wars sono una rivisitazione del modello Presto Mid Utility. Gli appassionati si aspettano che diventino in breve tempo un oggetto di culto, ed è verosimile che andranno tutte e tre out of stock molto rapidamente.

Si tratta, peraltro, di un bello schiaffo in faccia ad Adidas. Il brand rivale un accordo di licenza con Star Wars lo ha veramente, ma le sneaker nate dalla collaborazione non hanno mai fatto breccia nel cuore degli appassionati più ortodossi. “Sembrano indirizzate direttamente ad un bambino di 9 anni o all’uomo fumetti dei Simpson”, scrive Luke Plunkett su Kotaku. Al contrario, le Nike X Star Wars non ufficiali sono alla moda e spigliate. Insomma, le può indossare chiunque senza fare brutte figure. O quantomeno, lo può fare nei circoli di impallinati di scarpe sportive.

Per capirci, le Adidas UFFICIALI dedicate a Boba Fett sono fatte così:

 

 

Star Wars Galactic Starcruiser: soggiornare all'hotel di Galaxy Edge costerà minimo 4.800$
Star Wars Galactic Starcruiser: soggiornare all'hotel di Galaxy Edge costerà minimo 4.800$
Star Wars TIE Fighter: il videogioco cult del 1994 torna con una grafica accattivante e nuove missioni
Star Wars TIE Fighter: il videogioco cult del 1994 torna con una grafica accattivante e nuove missioni
Il Colosseo avrà una piattaforma mobile, per poter tornare a visitare il centro dell'arena
Il Colosseo avrà una piattaforma mobile, per poter tornare a visitare il centro dell'arena
Baby Yoda è ufficialmente un membro dell'equipaggio della SpaceX Crew-1
Baby Yoda è ufficialmente un membro dell'equipaggio della SpaceX Crew-1
Star Wars: Squadrons, la recensione
Star Wars: Squadrons, la recensione
L'uniforme da Stormtrooper stampata in 3D e a prova di proiettile
L'uniforme da Stormtrooper stampata in 3D e a prova di proiettile
Guarda una Taycan sfrecciare contro un caccia TIE nel nuovo spot di Porsche
Guarda una Taycan sfrecciare contro un caccia TIE nel nuovo spot di Porsche