TikTok permetterà di richiedere clip personalizzate a pagamento

12 mesi fa

tiktok

TikTok è in procinto di implementare un nuovo servizio chiamato Shoutouts: questo, attraverso una richiesta inviata al proprio creator preferito, permetterà di richiedere clip personalizzate previo pagamento. Un servizio del genere esisteva già e si chiamava Cameo, e adesso il social network cinese lo implementerà al suo interno.

Il pagamento potrà essere fatto tramite valuta dell’applicazione, che ovviamente potrà essere comprata tramite soldi reali. Per quanto riguarda i prezzi, a sceglierli ci penseranno i creator stessi, che potranno imporre determinate regole come minutaggio, tipologia della clip e quant’altro. L’idea, che non si discosta molto da altri servizi simili che permettono di acquistare contenuti ad hoc, è stata utilizzata per molto tempo da personaggi noti per “vendere” delle piccole clip uniche.

Spesso legate a auguri di compleanno, scherzi di qualche tipo o magari complimenti per eventuali traguardi raggiunti, queste clip permetteranno di far monetizzare più velocemente il creator stesso, offrendo invece ai fan di quella persona un qualcosa di unico.

Per quanto riguarda la sicurezza, le clip verranno controllate singolarmente (utilizzando un algoritmo), così da evitare richieste spiacevoli o contenuti non conformi alle regole. Il servizio ancora è in fase di testing: per ora è disponibile soltanto in Turchia e Dubai, ma probabilmente arriverà a breve in tutto il mondo.

Il servizio potrà essere richiesto attraverso apposito bottone: una volta cliccato, la schermata mostrerà il costo in monete TikTok, il prezzo stimato nella valuta locale, recensioni legate al servizio offerto e vari dettagli per il processo di produzione.

Una volta richiesto il video e pagato il servizio, il creator avrà 3 giorni di tempo (almeno per quanto visto nell’esempio pubblicato) per accettare e, una volta fatto, verrà messo a disposizione del richiedente entro una settimana da quando il creator l’avrà inviato a TikTok per l’accettazione. Insomma, non sembra un servizio lasciato al caso, e anzi l’idea di TikTok rimane quella di salvaguardare l’utenza che si trova sul social, al punto da filtrare tutte le produzioni di Shoutouts.

 

 

TikTok: ritorna la feature delle Q&A con nuove funzionalità
TikTok: ritorna la feature delle Q&A con nuove funzionalità
TikTok ha rimosso 81 milioni di video in 3 mesi, solo l'1% di quelli caricati
TikTok ha rimosso 81 milioni di video in 3 mesi, solo l'1% di quelli caricati
Google includerà nelle ricerche i video di TikTok e Instagram?
Google includerà nelle ricerche i video di TikTok e Instagram?
TikTok: nuove restrizioni per gli utenti con meno di 18 anni
TikTok: nuove restrizioni per gli utenti con meno di 18 anni
TikTok: al via in America la rimozione automatica di contenuti inappropriati
TikTok: al via in America la rimozione automatica di contenuti inappropriati
TikTok è offline, impossibile connettersi per molti utenti
TikTok è offline, impossibile connettersi per molti utenti
Instagram: Facebook vorrebbe trasformarlo in un clone di TikTok
Instagram: Facebook vorrebbe trasformarlo in un clone di TikTok