Intel ed Apple saranno le prime aziende a usare i chip a 3 nanometri?

1 anno fa

3 nm chip nanometri

Si parla ormai da tempo dei chip a 3 nanometri, i quali arrivando sul mercato potrebbero rivoluzionare l’industria grazie alle maggiori possibilità fornite. C’è da dire che tuttavia nessuna azienda si è già addentrata a fondo nel mercato ufficialmente, e non sappiamo quindi quali saranno le prime a ottenere il primato per la produzione di chip di questo tipo.

Stando a un nuovo report, apparso sulle pagine di Nikkei, sembra che Apple e Intel stiano attualmente puntando a posizionarsi fra le prime, e vogliano portare chip a 3 nanometri molto presto. Sembra che assieme a TSMC le due aziende stiano già testando a fondo la nuova tecnologia, al fine di essere pronte quanto prima possibile per sbaragliare la concorrenza.

Stando al report, la produzione dei chip effettivi dovrebbe partire già sul finire del 2022 per entrambe le aziende, e questi sarebbero poi immessi nel mercato al massimo un anno dopo. Si parla di informazioni non confermate, e anche nel caso in cui il report si rivelasse veritiero, le tempistiche potrebbero comunque slittare, considerando anche i tempi particolarmente vicini riportati.

Le informazioni esposte spiegano che è previsto un incremento delle prestazioni approssimativamente fissato fra il 10 e il 15% rispetto alle generazioni a 5 nanometri, e viene inoltre indicato che Apple avrebbe intenzione di inserire i nuovi chip già all’interno del suo iPad Pro in uscita nel 2022.

Parliamo di due aziende sempre sulla cresta dell’onda, non certo con poca competizione da combattere attraverso i propri prodotti. Parlando di Intel, questa mossa potrebbe permettere all’azienda di anticipare AMD e presentarsi sul mercato con CPU più performanti, ed Apple ha dal canto suo una miriade di produttori pronti a eguagliare le performance dei suoi smartphone. Restiamo in attesa di scoprire se saranno davvero queste le aziende che adotteranno per prime il nuovo standard, e se verranno seguite – o addirittura anticipate – da altre compagnie.

 

 

Intel Raptor Lake: i nuovi processori sembrerebbero incredibilmente veloci
Intel Raptor Lake: i nuovi processori sembrerebbero incredibilmente veloci
Intel sarebbe vicina a chiudere l'accordo da 5 miliardi di dollari con l'Italia
Intel sarebbe vicina a chiudere l'accordo da 5 miliardi di dollari con l'Italia
Intel avrebbe rallentato l'espansione ai tre nanometri
Intel avrebbe rallentato l'espansione ai tre nanometri
Intel: la CPU 13700K potrebbe essere più che sorprendente
Intel: la CPU 13700K potrebbe essere più che sorprendente
Intel Xeon W9-3495 Sapphire Rapids HEDT: CPU con 56 core e 112 thread avvistata
Intel Xeon W9-3495 Sapphire Rapids HEDT: CPU con 56 core e 112 thread avvistata
Intel conferma i P-Core Redwood Cove e gli E-Core Crestmont per le CPU
Intel conferma i P-Core Redwood Cove e gli E-Core Crestmont per le CPU
La richiesta di ingiunzione di Ericsson contro i prodotti Apple è stata respinta
La richiesta di ingiunzione di Ericsson contro i prodotti Apple è stata respinta