Social network, un giudice ha sospeso la controversa legge della Florida contro i ban ai politici

3 mesi fa

Un tribunale federale ha bocciato la controversa legge della Florida sui social network. Il testo impediva alle piattaforme tech di bannare i politici in corsa per un’elezione e mirava a garantire la pluralità durante le campagne elettorali. Una specie di immunità temporanea, che valeva anche per i media.

Curiosamente la legge esentava specificatamente la Disney, che con i suoi parchi di divertimento rappresenta un’importante fonte d’introiti per le casse del paese (e proprio per questo, dispone di un enorme potere di lobby).

Il giudice Robert Hinkle ha bloccato preventivamente l’applicazione della norma, in attesa di un più serio e approfondito scrutinio, dove ovviamente gli avvocati dello Stato avranno la possibilità di dimostrare che la norma non è incostituzionale. Il tribunale, apprendiamo da Reuters, ha evidenziato il rischio che la norma violi il primo emendamento della costituzione. Paradossalmente, una norma che impedisce ai social network di censurare i politici in corsa per le elezioni non è ammissibile proprio per quella parte della costituzione americana che sancisce la libertà d’espressione. Paradosso solo apparente, ovviamente: la libertà d’espressione offre anche un diritto negativo, ossia la libertà di non ospitare nei propri spazi discorsi di cui non si condivide il tono o il contenuto. E questo vale anche per i social network.

La norma era stata immediatamente contestata e impugnata giuridicamente dalle più importanti lobby del settore tech: NetChoice e la Computer & Communications Industry Association. Ne fanno parte Facebook, Twitter e Google.

 

 

Ban sui social, una legge del Texas impedisce di censurare le persone per la loro opinione
Ban sui social, una legge del Texas impedisce di censurare le persone per la loro opinione
Oltre l'80% dei post antisemiti non viene moderato dai social network
Oltre l'80% dei post antisemiti non viene moderato dai social network
Regno Unito: scrivi commenti razzisti online? Vieni bandito a vita dagli stadi, la proposta di Boris Johnson
Regno Unito: scrivi commenti razzisti online? Vieni bandito a vita dagli stadi, la proposta di Boris Johnson
Social Commerce: preparatevi a fare shopping su Instagram e TikTok, fenomeno in crescita
Social Commerce: preparatevi a fare shopping su Instagram e TikTok, fenomeno in crescita
Donald Trump si è congratulato con la Nigeria per avere vietato Twitter
Donald Trump si è congratulato con la Nigeria per avere vietato Twitter
Bambini sui social: cosa sappiamo su quello che fanno i minori sul web e come intervenire
Bambini sui social: cosa sappiamo su quello che fanno i minori sul web e come intervenire
Twitter ha cambiato il modo in cui classifica gli account dei politici e dei funzionari
Twitter ha cambiato il modo in cui classifica gli account dei politici e dei funzionari