Instagram: in arrivo le Storie esclusive a pagamento

101
3 mesi fa

Instagram sta sperimentando un nuovo tipo di contenuto: si chiameranno Exclusive Stories, che tradotto viene fuori Storie Esclusive, e saranno visibili solo a chi pagherà un certo tipo di abbonamento all’utente che creerà il contenuto. Non è ancora nota la tipologia di sottoscrizione, ma si potrebbe trattare di un pagamento mensile da dare al creator di turno.

L’azienda di Facebook ha quindi iniziato a rincorrere un servizio che già molti social fanno, ovvero quello dei contenuti premium. In questo modo, dando possibilità ai vari talent di creare delle produzioni visibili solo previo pagamento di un abbonamento, riescono a diventare una piattaforma in grado di remunerare chi crea contenuti, ricevendo quindi una crescita di traffico.

Molte altre aziende hanno intrapreso questo percorso: tra tutte, Twitter sta avviando i Super Follow, un vero e proprio “segui” a pagamento che permetterà di vedere contenuti esclusivi. A tutti gli effetti, pagando si entrerebbe a far parte di una cerchia ristretta capace di vedere altri contenuti, e allo stesso tempo finanziando il creator.

Ovviamente la piattaforma potrebbe avere dei ricavi da questa tipologia di contenuto, oppure potrebbe decidere di non monetizzare affatto, sfruttando però la crescita di ingressi per valorizzare di più le pubblicità, che ricordiamo sono presenti su Instagram.

Ciò che quindi comparirebbe all’utente non iscritto sarebbe una schermata con su scritto:

Storia Esclusiva

Solo i membri dell’utente possono vedere questa storia

In quel caso, se l’utente fosse interessato a vederla, potrebbe iscriversi alle sue Exclusive Stories e osservare quindi le Storie Premium. Questa è solo una delle novità che potrebbe rivoluzionare le Storie: ricordiamo infatti che qualche giorno fa è trapelata la possibilità che a breve tutti gli utenti, anche quelli con follower minori di 10.000 (e quindi senza Swipe Up), potrebbero posizionare link sulle proprie storie tramite adesivi.

 

 

Twitter dà il via ai test per un’etichetta dei bot
Twitter dà il via ai test per un’etichetta dei bot
Instagram potrebbe presto permettere di "gestire" i Feed
Instagram potrebbe presto permettere di "gestire" i Feed
Twitter introduce le Community, dei veri e propri gruppi
Twitter introduce le Community, dei veri e propri gruppi
Twitter testa su iOS un nuovo aspetto per i Tweet con dei media
Twitter testa su iOS un nuovo aspetto per i Tweet con dei media
Instagram dirà presto addio agli swipe up, in arrivo gli sticker per i link
Instagram dirà presto addio agli swipe up, in arrivo gli sticker per i link
Twitter testa le iscrizioni alle newsletter dai profili
Twitter testa le iscrizioni alle newsletter dai profili
Instagram: dei truffatori si fanno pagare per bannare account
Instagram: dei truffatori si fanno pagare per bannare account