Guida autonoma: negli USA tutti gli incidenti dovranno essere segnalati alla NHTSA

5 mesi fa

L’autorità per la sicurezza stradale degli USA vuole vederci chiaro sulla guida autonoma e sui sistemi di assistenza alla guida avanzati, come l’Autopilot di Tesla. La NHTSA imporrà alle case automobilistiche standard di trasparenza più elevati.

Ogni incidente che coinvolga sistemi di guida autonoma o di assistenza alla guida avanzata dovrà essere segnalato alle autorità competenti. In questo modo la NHTSA spera di trovarsi nella posizione di poter agire con maggiore tempestività, identificando in tempi rapidi eventuali problemi per la sicurezza dei principali software di ultima generazione. Ad esempio, se in breve tempo più auto della stessa marca mostrano problemi simili, questo potrebbe essere il sintomo di un problema maggiore e l’agenzia potrebbe richiedere un richiamo dei veicoli per ulteriori controlli.

Fino ad oggi le autorità americane si sono dimostrate restie a regolamentare i nuovi sistemi di assistenza alla guida. Si temeva che norme più stringenti avrebbero ostacolo l’adozione e lo sviluppo di tecnologie che potenzialmente potrebbero avere un ruolo nella riduzione degli incidenti stradali.

Le case automobilistiche dovranno segnalare alla NHTSA gli incidenti che coinvolgano le auto a guida autonoma o semiautonoma – ad esempio con cruise control avanzati o auto steering – entro 24 ore dal momento in cui ne abbiano notizia. L’obbligo di notifica entro 24 ore vale per gli incidenti più seri, ossia tutti quelli con vittime, feriti ospedalizzati, che abbiano coinvolto pedoni o ciclisti, oppure dove siano stati attivati gli aribag. Gli incidenti minori dovranno invece essere inclusi in un report mensile.

 

 

La prima competizione riservata alle auto senza pilota: stava per vincere un team italiano, poi qualcosa è andato storto
La prima competizione riservata alle auto senza pilota: stava per vincere un team italiano, poi qualcosa è andato storto
Hyundai ha presentato un volante ripiegabile: è pensato per le auto a guida autonoma
Hyundai ha presentato un volante ripiegabile: è pensato per le auto a guida autonoma
Cadillac taglia la guida semi-autonoma dall'Escalade: colpa della crisi dei chip
Cadillac taglia la guida semi-autonoma dall'Escalade: colpa della crisi dei chip
Mobileye porta i taxi a guida autonoma in Germania, si parte a Monaco nel 2022
Mobileye porta i taxi a guida autonoma in Germania, si parte a Monaco nel 2022
Toyota e-Palette: il minibus a guida autonoma colpisce un'atleta paralimpico, l'azienda sospende il progetto
Toyota e-Palette: il minibus a guida autonoma colpisce un'atleta paralimpico, l'azienda sospende il progetto
Guida autonoma: il 41% dei britannici non ha fiducia nelle auto senza pilota
Guida autonoma: il 41% dei britannici non ha fiducia nelle auto senza pilota
Guida autonoma, il Regno Unito regola l'uso degli ADAS di nuova generazione
Guida autonoma, il Regno Unito regola l'uso degli ADAS di nuova generazione