App Store: cercavi Dropbox? Apple mostrava la sua app File, la rivelazione in alcune email

2 mesi fa

Per 11 mesi Apple ha artificialmente alterato il ranking del suo App Store per promuovere le sue app native, a discapito della concorrenza. In particolare, Apple avrebbe manualmente alterato i risultati organici delle ricerche degli utenti, in modo da mostrare l’app ‘File’ molto prima di Dropbox, anche se gli utenti stavano esplicitamente cercando quest’ultima.

La rivelazione arriva da alcune email interne dell’azienda, ottenute e divulgate dagli avvocati di Epic Games.

Apple, spiega The Verge, usa 42 diverse variabili per scegliere quali app mostrare per prime quando l’utente introduce una query all’interno del motore di ricerca dell’App Store. Ma per la sua app File l’azienda ha scelto di ignorare le sue stesse regole, in modo da penalizzare il concorrente Dropbox.

L’email risale ad inizio 2019 e sappiamo che il ‘boost’ manuale al ranking dell’app File sarebbe durato per poco meno di un anno. Nonostante si tratti di una notizia che di certo non mette in buona luce Apple, lo scambio di email mostra chiaramente che non tutti i dirigenti dell’azienda erano d’accordo con questa scelta, tant’è che la decisione di sabotare Dropbox sarebbe stata revocata dopo l’interesse del manager Debankur Naskar.

«Chi ha autorizzato la scelta di mettere l’app File prima di Dropbox nei risultati della ricerca organica?», scriveva Naskar in una delle email divulgate al pubblico in questi giorni. «Non ne sapevo nulla e non penso che dovremmo farlo».

Nel frattempo, Apple si è affrettata a spiegare che l’app File all’epoca aveva un’integrazione con la più popolare app concorrente, motivo per cui nella meta descrizione dell’app era presente anche la keyword ‘Dropbox’. Sarebbe stato un errore tecnico – e non un preciso intento da parte dello staff – a posizionare File molto prima di Dropbox.

 

 

Apple rilascia watchOS 7.6.1 per aggiornamenti alla sicurezza
Apple rilascia watchOS 7.6.1 per aggiornamenti alla sicurezza
MacBook M1: per dei report gli schermi si rompono da soli
MacBook M1: per dei report gli schermi si rompono da soli
Apple userà i chip TSMC a 2nm nel 2024, stando a un report
Apple userà i chip TSMC a 2nm nel 2024, stando a un report
Tim Cook: "la crisi dei chip colpisce anche Apple, a settembre il problema diventerà più grave"
Tim Cook: "la crisi dei chip colpisce anche Apple, a settembre il problema diventerà più grave"
Apple da record: oltre 750 milioni di abbonati ai suoi servizi, fatturato supera 80 miliardi di dollari
Apple da record: oltre 750 milioni di abbonati ai suoi servizi, fatturato supera 80 miliardi di dollari
Elon Musk critica Apple per le batterie e l'App Store
Elon Musk critica Apple per le batterie e l'App Store
Apple, FaceID entro due anni anche sui Mac?
Apple, FaceID entro due anni anche sui Mac?