Netflix punta sul merchandising, online uno store ufficiale con t-shirt e action figure in edizione limitata

3 giorni fa

Finalmente Netflix l’ha capito: il pubblico vuole un metodo semplice per acquistare il merchandising ufficiale dei suoi franchise, da Stranger Things a La Casa di Carta. Netflix ha presentato uno store online, dove potete trovare alcune collezioni in edizioni limitata dei suoi film e serie tv originali.

Si chiama Netflix.shop e per il momento spedisce esclusivamente negli Stati Uniti d’America. Nessuna paura: secondo Reuters l’azienda starebbe già lavorando anche ad una versione del sito per gli altri Paesi, potrebbe arrivare già tra pochi mesi.

Il merchandising offre una nuovo canale d’introiti per Netflix, e soprattutto permette all’azienda di monetizzare le sue proprietà intellettuali senza passare necessariamente per le licenze ad aziende terze.

Netflix dal canto suo non ha dubbi sul posizionamento dei suoi prodotti: devono essere di buona qualità e in edizione limitata. Sulla base di questa filosofia, le collezioni dovrebbero ruotare su base mensile, mentre diversi capi d’abbigliamento saranno ispirati alla street wear. Nello store non troviamo solo magliette ed altri vestiti, ma anche accessori di varia natura e alcune action figure.

La collezione con cui Netflix ha scelto di aprire il suo store è dedicata all’anime Yasuke. Presto arriverà anche una collezione dedicata alla serie Lupin, realizzata in collaborazione con il Louvre. Poi arriveranno prodotti anche dedicati alle serie TV meno recenti, come The Witcher e Stranger Things.

Nel frattempo, Netflix lavora anche ad un debutto nell’industria dei videogiochi:

 

 

Tribes Of Europa, la recensione: sesso e morte ma a corto di storie
Tribes Of Europa, la recensione: sesso e morte ma a corto di storie
Notizie dal Mondo, la recensione: Tom Hanks conquista il West
Notizie dal Mondo, la recensione: Tom Hanks conquista il West
Malcolm & Marie, la recensione: la serata tipo secondo Sam Levinson
Malcolm & Marie, la recensione: la serata tipo secondo Sam Levinson
Alice in Borderland, la recensione: misterioso e sanguinario survival game
Alice in Borderland, la recensione: misterioso e sanguinario survival game
SanPa, la recensione: la docuserie Netflix e l’irresistibile fascino del capo
SanPa, la recensione: la docuserie Netflix e l’irresistibile fascino del capo
L'incredibile storia dell'isola delle rose, la recensione: chi ha paura della libertà?
L'incredibile storia dell'isola delle rose, la recensione: chi ha paura della libertà?
The Crown 4, la recensione: God save the Queen!
The Crown 4, la recensione: God save the Queen!