Apple, Donald Trump aveva preteso i metadati dei suoi oppositori politici

2 settimane fa

Donald Trump

Un report del The New York Times ha rivelato che quando era alla Casa Bianca, Donald Trump avesse chiesto alla Difesa statunitense di carpire i dati dei device Apple ad alcuni esponenti Democratici d’alto profilo, nonché ai loro collaboratori e alle loro famiglie. Non solo, il Dipartimento di Giustizia avrebbe impedito all’azienda tech di rivelare ai due politici che i loro dati fossero stati consegnati agli investigatori.

I politici in questione sono due personaggi che all’epoca erano, guarda caso, membri della House Intelligence Committee, ovvero erano tra i supervisori delle Intelligence che, in quel periodo, stavano indagando tra i legami occulti tra Stati Uniti e oligarchi russi, quegli stessi legami che hanno inquinato le elezioni del 2016 e che hanno portato alla vittoria di un certo imprenditore platinato.

Apple si è rifiutata di condividere con la Difesa foto, video o altri contenuti dei supporti digitali al centro dello spionaggio, tuttavia anche solamente i metadati rappresentano una fonte di informazioni molto succosa che, tuttavia, alla fine non avrebbero portato a nulla di rilevante.

Resta il fatto che politici, giornalisti e popolo della Rete sono ora in subbuglio e accusano l’Amministrazione Trump di aver peccato di abuso di potere, di aver assalito il fare democratico proprio degli Stati Uniti e di essere incappato in uno scandalo addirittura peggiore di quello del Watergate.

Insomma, l’abc di ogni scandalo che ha coinvolto il controverso ex-presidente, il quale è sempre uscito incolume da ogni disastro grazie al supporto della maggioranza dei politici Repubblicani, fin troppo consapevoli che lui rappresenti per molti il volto del partito.

 

Potrebbe anche interessarti:

 

 

iPhone: in futuro sarà più economico e avrà il lettore di impronte sotto al display
iPhone: in futuro sarà più economico e avrà il lettore di impronte sotto al display
Apple Store: ecco i primi scatti del negozio al Tower Theatre
Apple Store: ecco i primi scatti del negozio al Tower Theatre
iPhone 13 Pro: notch più piccolo e fotocamera enorme, un render mostra le novità
iPhone 13 Pro: notch più piccolo e fotocamera enorme, un render mostra le novità
Apple lavora ad un iPhone prodotto usando solo materiali riciclati
Apple lavora ad un iPhone prodotto usando solo materiali riciclati
Donald Trump, a qualcuno il ban di Facebook non basta: "devono far fuori anche il suo comitato elettorale"
Donald Trump, a qualcuno il ban di Facebook non basta: "devono far fuori anche il suo comitato elettorale"
iPhone 12 Mini: Apple interrompe la produzione, fine dei giochi?
iPhone 12 Mini: Apple interrompe la produzione, fine dei giochi?
Digital Markets Act, anche Apple e Tim Cook contro la proposta: "non fa gli interessi degli utenti"
Digital Markets Act, anche Apple e Tim Cook contro la proposta: "non fa gli interessi degli utenti"