Harry Potter: Tom Felton non sarebbe stupito se venisse realizzata una nuova serie tv

4 mesi fa

tom felton draco harry potter

Tom Felton, storico rivale su schermo di Daniel Radcliffe nella saga di Harry Potter, ci avverte: “La fiamma di Harry Potter non si esaurirà tanto presto”. Di certo è vero: si tratta di un franchise che, nonostante gli anni che passano, gli spin-off non sempre riusciti e le polemiche che hanno investito la sua autrice, rimane un must per più di una generazione.

E rimane anche il fatto di essere stato un trampolino di lancio di enorme potenza per alcuni dei suoi interpreti, Felton incluso, che anche se a differenza del trio di protagonisti aveva già precedente esperienza cinematografica (in I rubacchiotti e Anna and the King) ha sicuramente capitalizzato molto dalla sua “magica” esperienza.

In una recente intervista, l’attore (recentemente visto in Guida per babysitter a caccia di mostri nonché in serial come The Flash e Origin) ha avuto modo di spendere belle parole su Emma Watson e gli altri compagni di avventure, nonché dire la sua su un’eventuale ritorno dei personaggi da loro interpretati.

Tutti i fan sanno che, da ragazzini, Emma Watson aveva una cotta (mai concretizzatasi) per Felton, e poi, una volta cresciuti, i due sono rimasti in ottimi rapporti:

Siamo stati molto vicini per molto tempo. La adoro. Penso sia fantastica. Spero che lei contraccambi il complimento!

Anche se, una volta conclusa la saga, ognuno ha preso le proprie strade, a quanto pare il nostro Tom non ha perso i contatti neanche con Daniel Radcliffe e Rupert Grint:

Siamo in contatto, abbastanza spesso… è bello che anche se siamo ai quattro angoli della Terra, quando ci sentiamo sembra sempre che sia passato appena un giorno.

Tra le cose a legarli è sicuramente l’affetto dei fan, con cui sono letteralmente cresciuti:

È il fandom che mi ha sorretto. I fan sono diventati una sorta di famiglia in un modo molto strano e contorto. So di poter parlare a nome del cast se dico che siamo tutti molto orgogliosi di quel che abbiamo fatto.

E un ritorno dei personaggi della saga storica, in qualche altra forma, come una serie tv?

Ne dubito fortemente ma, senti, la fiamma di Harry Potter non si esaurirà tanto presto. Non mi stupirebbe. E se e quando mi sarà data l’opportunità, “i capelli torneranno a essere biondi”, ma fino ad allora mi limiterò a celebrare quanto abbiamo fatto finora.

Mai dire mai, insomma: certo, l’unico modo “sensato” sarebbe quello di realizzare un film o una serie da La maledizione dell’erede, il sequel realizzato per il teatro e del J.K. Rowling ha giurato che non sarebbe mai stata realizzata una versione filmica; sappiamo che Warner Bros. sta valutando nuove possibilità di sfruttamento attivo del franchise al cinema o in tv, ma attualmente l’unica cosa assicurata è il terzo film di Animali Fantastici, che sta comunque vivendo una genesi piuttosto complicata e turbolenta tra riprese rallentate dalla pandemia e da tutta una serie di problemi col cast, in primis l’abbandono forzato di Johnny Depp dal ruolo di Grindelwald.

Potrebbe interessarti anche:

Animali Fantastici: I Segreti di Silente è il titolo del terzo film, in arrivo ad aprile
Animali Fantastici: I Segreti di Silente è il titolo del terzo film, in arrivo ad aprile
Harry Potter: Alan Cumming mandò a quel paese i produttori e il ruolo di Gilderoy Allock
Harry Potter: Alan Cumming mandò a quel paese i produttori e il ruolo di Gilderoy Allock
Harry Potter: in Ungheria il film è stato vietato ai minori perché promuove l'omosessualità
Harry Potter: in Ungheria il film è stato vietato ai minori perché promuove l'omosessualità
Emma Watson rompe il silenzio sul suo vociferato ritiro e sulla sua vita privata
Emma Watson rompe il silenzio sul suo vociferato ritiro e sulla sua vita privata
Harry Potter Store a New York: le prime immagini del negozio
Harry Potter Store a New York: le prime immagini del negozio
Helen McCrory: Jason Isaacs rende omaggio all'attrice
Helen McCrory: Jason Isaacs rende omaggio all'attrice
Harry Potter: Rupert Grint tornerebbe nel franchise ad una sola condizione
Harry Potter: Rupert Grint tornerebbe nel franchise ad una sola condizione