Carla Fracci: morta a 84 anni la celebre ballerina italiana

2 anni fa

carla_fracci

Aveva 84 anni Carla Fracci, che si è spenta oggi a Milano. La Fracci è stata nota in tutto il mondo, ed è considerata una delle migliori ballerine più popolari in assoluto. Carla Fracci è nata nel 1936 a Milano, e durante la sua carriera si è esibita con i ballerini più importanti di sempre, da Nureyev a Baryshnikov.

La popolare ballerina ha fatto il proprio esordio alla Scala nel 1955, diventandone prima ballerina nel 1958. Dal 1967 è diventata ballerina ospite dell’American Ballet Theatre.   Nel 1981 fu definita dal New York Times come prima ballerina assoluta.

Alla fine degli anni Ottanta ha diretto il corpo di ballo del Teatro San Carlo di Napoli, e subito dopo quello dell’Arena di Verona, e dal 2000 quello del Teatro dell’Opera di Roma.

Tra i personaggi interpretati dalla Fracci ci sono Giselle, La Sylphide, Giulietta, Swanilda, Francesca da Rimini e Medea. Tra i ballerni più popolari con cui ha danzato ci sono Rudolf Nureyev, Vladimir Vasiliev, Henning Kronstam, Mikhail Baryshnikov, Marinel Stefanescu, Alexander Godunov, Erik Bruhn, Gheorghe Iancu e Roberto Bolle.

Ricordiamo tra le opere più famose a cui ha preso parte Medea, Concerto barocco, Les demoiselles de la nuit, Il gabbiano, Pelléas et Mélisande e Il fiore di pietra.

Carla Fracci ha sposato nel 1964 il regista Beppe Menegatti, dal quale ha avuto un figlio, Francesco.

 

 

Il bizzarro caso della piaga del ballo
Il bizzarro caso della piaga del ballo
Da Capo
Da Capo
L'Arpa del Diavolo
L'Arpa del Diavolo
La danza di Avalokitesvara, il Bodhisattva delle mille mani
La danza di Avalokitesvara, il Bodhisattva delle mille mani
"Machine Civilization": incredibile coreografia di World Order
"Machine Civilization": incredibile coreografia di World Order
"Machine Civilization": incredibile coreografia di World Order
"Machine Civilization": incredibile coreografia di World Order