Frutta e verdura diventano materiali edili

1 anno fa

materiale di frutta e verdura

Sempre più architetti stanno prendendo in considerazione un’edilizia che sia “bio”, ecosostenibile e, in un qualche modo, viva. Una che magari richieda un’attenzione e una cura maggiori da parte delle persone che ne fanno uso, ma anche una che sia meno nefasta nei confronti del pianeta. Ecco dunque che l’Università di Tokyo prova a sostituire al cemento della verdura essiccata, compattata e rimaneggiata quanto basta per creare un materiale tanto stabile da poterci costruire degli edifici.

Foglie di cavolo, alghe, bucce di banana, zucche e altri scarti organici sono stati ridotti letteralmente in polvere, quindi sottoposti a quel genere di pressione a caldo che solitamente viene adoperata per ricostruire lastre di legno edile dalla segatura.

La polvere viene infatti mescolata con i “condimenti” e con l’acqua, quindi viene pigiata ben bene in uno stampo assicurandosi che sia mantenuta un’alta temperatura, con il risultato che si riesce ad attribuirgli forma e consistenza adeguate agli scopi. La zucca si è dimostrata carente nelle performance, tuttavia è possibile ricavare dal cavolo cinese un prodotto che sia tre volte più forte del cemento.

Il nostro obiettivo è quello di usare le alghe e i comuni scarti alimentari per costruire materiali che siano resistenti almeno quanto il cemento, ma visto che stiamo trattando scarti gli scarti di cibo, siamo anche interessati a determinare se questo procedimento di riciclaggio possa influenzare il sapore dei materiali originali,

ha sostenuto Yuya Sagai, specialista di materiali da costruzione presso l’Università di Tokyo e autore a capo della ricerca.

Sorprendentemente, il materiale edile ricavato dalla verdura e dagli scarti si dimostra ancora commestibile e il sapore rimane inalterato almeno per un periodo che arriva ai quattro mesi. Stupisce inoltre che, stando ai test, le mattonelle non siano intaccate né dal marciume, né dagli insetti.

 

Potrebbe anche interessarti:

 

 

XKCD What if?: Mangiamo il Sole
XKCD What if?: Mangiamo il Sole
XKCD What if?: Mangiamo il Sole
XKCD What if?: Mangiamo il Sole