Apple AirTags: possono essere forate per agganciarle senza accessori?

6 mesi fa

Le nuove Apple AirTags permetteno di essere localizzate facilmente grazie all’utilizzo del nuovo standard Ultrawide Band introdotto nei nuovi iPhone 11 e 12 con il chip Apple U1. Non solo: grazie alla diffusione dei dispositivi iOS, è possibile localizzarli ovunque si trovi uno di questi dispositivi, in tutto il mondo.

La comodità è evidente: possiamo attaccare un AirTag alle nostre chiavi, ad uno zaino, dove ci pare e poi localizzarlo se lo perdiamo o se ci viene rubato. Basterà aprire l’app “Dov’é” di Apple e avvicinarsi alla posizione indicata, quando saremo abbastanza vicini, grazie all’Ultrawide Band l’app ci assisterà con una comoda freccia e un indicatore di distanza, fino a quando non ritroveremo il nostro AirTag e l’oggetto a cui l’avevamo collegato.

Le AirTag funzionano grazie ad una normale batteria CR che offre fino a due anni di autonomia ed è facilmente sostituibile una volta scaricata. Sono impermeabili, di piccole dimensioni e funzionano praticamente ovunque.

Hanno solo un problema pratico: non hanno nessun modo di essere attaccate a qualcosa senza l’ausilio di un accessorio da acquistare a parte, perché non è stato previso un foro di connessione. Un problema facilmente risolvibile semplicemente acquistando, appunto, un porta AirTag, ne esistono già modelli molto semplici ed estremamente economici in vendita su Amazon a pochi euro.

Ma se non volessimo utilizzare accessori esterni e collegare l’AirTag “nudo” direttamente alle nostre chiavi o ad altro, è possibile forarli senza comprometterne il funzionamento?

La risposta arriva da iFixit che, grazie ai raggi X, ha fatto una scansione degli interni per capire se ci sono aree non sensibili in cui poter fare un buco. La risposta è sì: ci sono almeno tre aree abbastanza grandi per fare un foro da 1 millimetro.

Nel video in cima a questo articolo il nostro Itomi ha voluto provare per vedere se effettivamente un AirTag può essere forato e collegato a qualcosa senza accessori esterni.

È chiaro che questo metodo annulla la garanzia del prodotto e potenzialmente inficia anche la sua impermeabilità, ma se cercavate un modo di collegare un AirTag a qualcosa senza accessori, l’avete trovato.

 

MacBook Pro: Apple annuncia le nuove versioni da 14 e 16 pollici
MacBook Pro: Apple annuncia le nuove versioni da 14 e 16 pollici
Apple Music: svelato Voice, il nuovo piano dedicato a Siri
Apple Music: svelato Voice, il nuovo piano dedicato a Siri
M1 Pro e M1 Max: Apple svela i nuovi System on a Chip
M1 Pro e M1 Max: Apple svela i nuovi System on a Chip
HomePod mini: Apple svela le nuove colorazioni
HomePod mini: Apple svela le nuove colorazioni
Intel vuole tornare a rifornire Apple con i suoi chip, parla il CEO
Intel vuole tornare a rifornire Apple con i suoi chip, parla il CEO
MacBook Pro: spunta il possibile nome dei nuovi M1 prima dell'evento
MacBook Pro: spunta il possibile nome dei nuovi M1 prima dell'evento
AirPods di terza generazione pronte alla presentazione nel nuovo evento Apple?
AirPods di terza generazione pronte alla presentazione nel nuovo evento Apple?