Jet indossabili: la soluzione alla pirateria per la marina inglese

82
4 giorni fa

jet marina

È un uccello, è un aereo, no.. è un soldato inglese! La British Royal Navy, ovvero la marina britannica, ha passato più di tre giorni con la nave pattuglia HMS Tamar per testare la Jet Suit delle Gravity Industries, le quali hanno subito provveduto a reclamizzare i propri prodotti con video dell’operazione pubblicati sui canali social.

Ufficialmente, i militari stavano applicando la nuova tecnologia per “controllare, abbordare, perquisire e sequestrare” l’ipotetico battello nemico, cosa che si è tradotta con le truppe che inseguivano con scialuppe rapide la HMS Tamar, quindi un singolo soldato si eiettava in avanscoperta solcando i cieli.

Dopo un breve assestamento, l’uomo è sul ponte dell’imbarcazione bersaglio e cala ai suoi compagni una cima con cui possono agilmente raggiungerlo. Tutto molto impressionante, con l’impresa che ricorda non poco i film super-eroistici a la Iron-Man o a la Batman.

L’idea della marina di usare i jet personali è innegabilmente interessante, tuttavia non possiamo fare a meno di chiederci se una simile manovra, se eseguita durante un vero inseguimento, non si traduca immediatamente in un tiro al piccione.

Certo, ben diversa sarebbe la questione se il tutto fosse eseguito durante la notte, anche se il rumore della turbina certamente non permetterebbe assolutamente un approccio silenzioso e impercepibile.

 

Potrebbe anche interessarti:

 

 

I visori notturni di ultima generazione sono fichissimi
I visori notturni di ultima generazione sono fichissimi
Droni, un'arma a microonde li può abbattere senza problemi
Droni, un'arma a microonde li può abbattere senza problemi
Pentagono, sbloccati milioni di IP per motivi misteriosi
Pentagono, sbloccati milioni di IP per motivi misteriosi
Spot, l'esercito francese collauda il cane robot
Spot, l'esercito francese collauda il cane robot
Robot da guerra al posto dei soldati, il progetto UK
Robot da guerra al posto dei soldati, il progetto UK
Anche l'esercito inglese si esercita attraverso la realtà virtuale
Anche l'esercito inglese si esercita attraverso la realtà virtuale
Video: un drone ha ripreso l'inferno generato da 240 razzi sparati da un RM-70
Video: un drone ha ripreso l'inferno generato da 240 razzi sparati da un RM-70