Bentley presenterà un SUV elettrico, arriva nel 2025

7 giorni fa

Super lussuosa, emissioni zero ed elettrica. I tre pilastri del nuovo SUV a cui lavora Bentley. La casa automobilistica britannica se la prende con comodo, il primo veicolo completamente elettrico debutterà solamente nel 2025. Ma nel 2030 – promette Bentley – tutto il parco auto del brand sarà composto da EV. Addio motori endotermici.

Non che abbia molta scelta, del resto, dato che il mercato domestico, proprio tra il 2030 e il 2035, sarà completamente precluso alle auto a benzina e diesel per volontà del Governo. I primi (forti) segnali di una elettrificazione in corso in casa Bentley arriveranno nel 2023, quando ogni veicolo sarà venduto anche in versione ibrida plug-in.

A parlare per la prima volta del SUV è direttamente Adrian Hallmark, il CEO di Bentley. La casa automobilistica si appoggerà a pianali e tecnologie proprietarie di Audi per il suo primo EV. Non a caso, si parla dello stesso pianale del progetto Artemis.

Fino a pochi mesi fa, sembrava che Bentley avrebbe puntato su un altro segmento per la sua prima 100% elettrica. Ve lo ricordate? Si parlava di un omaggio all’esuberante concept car Bentley EXP 100 GT.

In attesa di nuove informazioni ufficiali, non resta che aspettare i futuri sviluppi sul SUV elettrico di Bentley.

 

 

Bentley: la prima elettrica? Un omaggio all'esuberante concept EXP 100 GT
Bentley: la prima elettrica? Un omaggio all'esuberante concept EXP 100 GT
Bentley: la prima elettrica? Un omaggio all'esuberante concept EXP 100 GT
Bentley: la prima elettrica? Un omaggio all'esuberante concept EXP 100 GT