Pose 3: la scrittrice Janet Mock si sfoga “f*** Hollywood”

100
2 anni fa

Pose 3

Janet Mock, scrittrice, regista e produttrice esecutiva della serie FX POSE 3, ha espresso una critica forte nei confronti di Hollywood all’evento in anteprima della terza stagione della serie TV. La serie drammatica americana creata da Ryan Murphy sulla scena culturale afroamericana e latina LGBTQ di New York City e la cultura delle drag ball degli anni ’80 non è stata rinnovata per un’altra stagione.

I personaggi in primo piano sono ballerini e modelli che competono per trofei e riconoscimenti in questa cultura underground e che si sostengono a vicenda in una rete di famiglie scelte come Case. La serie presenta un cast che include numerosi attori transgender.

La terza stagione debutterà a breve negli Stati Uniti e la scrittrice alla premiere della terza stagione ha parlato sul palco per quasi 15 minuti, chiedendo perché non fosse stata pagata di più per il suo lavoro sulla serie, a un certo punto dicendo:

F *** Hollywood. Questo vi mette a disagio? Dovrebbe. Dovrebbe farvi tremare nei vostri fottuti stivali. Questo è dire la verità. Questo è ciò che è Pose. Questo è ciò che mi ha insegnato Pose. So che sono importante a causa di questa serie TV. Ho una voce anch’io grazie a questa serie. Voglio essere pagata di più. Perché guadagno solo $ 40.000 ad episodio rispetto ai miei altri colleghi?

Per The Daily Beast, Page Six e Variety queste sono state le parole pronunciate da Janet Mock, una donna trans e attivista, nel suo discorso alla premiere della terza stagione. Alla fine del suo discorso, ha anche aggiunto:

Tutti vogliono garantire alle donne trans nere di farcela. Suona bene detto così, no? Vi sentire a vostro agio che io dica cose del genere. Perché così non vi spavento tutti facendovi affrontare la fottuta verità: ci avete calpestati.

La star di Pose Angelica Ross in seguito ha pubblicato un post a sostegno delle sue parole:

Potrebbe interessare anche:

 

Dahmer – Mostro ha superato il miliardo di ore viste su Netflix
Dahmer – Mostro ha superato il miliardo di ore viste su Netflix
The Watcher e Monster: Netflix rinnova le due serie di Ryan Murphy
The Watcher e Monster: Netflix rinnova le due serie di Ryan Murphy
Dahmer è la seconda serie TV più vista di sempre su Netflix, scopriamone i segreti
Dahmer è la seconda serie TV più vista di sempre su Netflix, scopriamone i segreti
American Horror Story: Sarah Paulson non sa se ritornerà nella serie TV
American Horror Story: Sarah Paulson non sa se ritornerà nella serie TV
American Horror Stories 2: il primo inquietante teaser della seconda stagione
American Horror Stories 2: il primo inquietante teaser della seconda stagione
American Horror Stories 2: il poster della seconda stagione
American Horror Stories 2: il poster della seconda stagione
American Horror Stories arriva su Disney+ l'8 settembre
American Horror Stories arriva su Disney+ l'8 settembre