Fastweb porta la FTTH a 2,5Gbps in 30 città italiane

6 mesi fa

Fastweb porta la velocità della fibra ottica FTTH a 2,5 Gbps in 30 città italiane. Si parte da alcuni dei più importanti capoluoghi del Paese, e non solo. I clienti non devono fare nulla, il passaggio alle nuove performance avverrà in automatico, a patto che siano già state fatte le operazioni per installare la Fiber to the home.

La lista delle città coinvolte:

  • Milano
  • Bergamo
  • Brescia
  • Roma
  • Torino
  • Napoli
  • Genova
  • Venezia
  • Padova
  • Verona
  • Palermo
  • Bari
  • Bologna
  • Firenze
  • Parma
  • Pescara
  • Modena
  • Catania
  • Messina
  • Trieste
  • Reggio Calabria
  • Monza
  • Salerno
  • Trento
  • Perugia
  • Prato
  • Casalecchio di Reno
  • Reggio Emilia
  • San Lazzaro
  • Savena
  • Ancona

Fastweb continua a lavorare sulle tecnologie Fixed Wireless Acess, oltre che a portare le connessioni UltraFwa nelle cosiddette aree grigie. Per il momento sono 50 i comuni interessati dal progetto. Nel 2021 Fastweb punta a portare la copertura a 500 comuni italiani.

Contestualmente, dal 27 dicembre Fastweb lavora per mettere a disposizione dei suoi clienti, lato mobile, la rete 5G. L’azienda vuole coprire il 90% della popolazione italiana entro il 2025.

 

 

Fastweb Mobile diventa ufficialmente il quinto operatore di rete mobile in Italia
Fastweb Mobile diventa ufficialmente il quinto operatore di rete mobile in Italia
Fastweb, il router Technicolor Fastgate per Fibra 200 Mbps
Fastweb, il router Technicolor Fastgate per Fibra 200 Mbps
Fastweb porta la fibra ottica a 200Mbps in 24 città d'Italia
Fastweb porta la fibra ottica a 200Mbps in 24 città d'Italia
Internet ultraveloce, i fornitori italiani puntano ai 500 mbps
Internet ultraveloce, i fornitori italiani puntano ai 500 mbps
il Cristo Redentore di Rio de Janeiro arriva a Napoli
il Cristo Redentore di Rio de Janeiro arriva a Napoli
Digital Divide, anno del signore 2014
Digital Divide, anno del signore 2014
Come disattivare il filesharing con Fastweb
Come disattivare il filesharing con Fastweb