Razzie Awards 2021: i vincitori

2 mesi fa

Razzie Awards 2021 vincitori

Sono stati proclamati i vincitori dei Razzie Awards 2021, i riconoscimenti per i peggiori film dell’anno nelle diverse categorie, valutati da 1.097 membri. Tra i più premiati della lista compaiono Borat: Seguito di film cinema, Dolittle con protagonista Robert Downey Jr., Absolute Proof e Music.

Mentre Dolittle ha vinto il Razzie per il peggior remake, Music ha ottenuto premi che nessuno vorrebbe mai ricevere: il peggior regista (Sia), la peggiore attrice protagonista (Kate Hudson) e la peggiore attrice non protagonista (Maddie Ziegler).

Sia Absolute Proof sia Borat hanno ottenuto due vittorie: il primo ha ricevuto il riconoscimento per il peggior film e il peggior attore (Mike Lindell); il secondo per il peggior attore non protagonista (Rudy Giuliani) e la peggior coppia del cinema (Rudy Giuliani e la sua cerniera dei pantaloni).

Ecco la lista dei vincitori dei Razzie Awards 2021:

Peggior Film:

Absolute Proof

365 giorni

Dolittle

Fantasy Island

Music

Peggiore Attore:

Mike Lindell – Absolute Proof

Robert Downey Jr. – Dolittle

Michele Morrone – 365 giorni

Adam Sandler – Hubie Halloween

David Spade – La Missy sbagliata

Peggiore Attrice: 

Kate Hudson – Music

Anne Hathaway – Il suo ultimo desiderio e Le Streghe

Katie Holmes – The Boy 2: La maledizione di Brahms e The Secret: La forza di sognare

Lauren Lapkus – La Missy sbagliata

Anna-Maria Sieklucka – 365 giorni

Peggiore Attrice non Protagonista:

Maddie Ziegler – Music

Glenn Close – Elegia americana

Lucy Hale – Fantasy Island

Maggie Q – Fantasy Island

Kristen Wiig – Wonder Woman 1984

Peggiore Attore non Protagonista:

Rudy Giuliani – Borat: Seguito di film cinema

Charles Band – Per i film di Barbie & Kendra

Chevy Chase – The Very Excellent Mr. Dundee

Shia LaBeouf – The Tax Collector

Arnold Schwarzenegger – Iron Mask

Bruce Willis – Breach, Hard Kill e Survive the Night

Peggior Regista:

Sia – Music

Charles Band – Per i film di Barbie & Kendra

Barbara Bialowas e Tomasz Mandes – 365 giorni

Stephen Gaghan – Dolittle

Ron Howard – Elegia americana

Peggiore Sceneggiatura:

365 giorni

Tutti i tre film di Barbie & Kendra

Dolittle

Fantasy Island

Elegia americana

Peggior Remake, Rip-Off o Sequel:

Dolittle

365 giorni

Fantasy Island

Hubie Halloween

Wonder Woman 1984

Peggior accoppiata sullo Schermo:

Rudy Giuliani e la sua cerniera dei pantaloni – Borat: Seguito di film cinema

Robert Downey Jr. e il suo accento gallese poco convincente – Dolittle

Harrison Ford e il “cane” in CGI che sembra finto – Il richiamo della foresta

Lauren Lapkus e David Spade – La Missy sbagliata

Adam Sandler e la sua voce da sempliciotto – Hubie Halloween 

 

Potrebbe interessare:

 

 

Borat 2: in arrivo uno speciale dedicato al dietro le quinte
Borat 2: in arrivo uno speciale dedicato al dietro le quinte
Bodies, Bodies, Bodies: rivelato il film slasher segreto di A24
Bodies, Bodies, Bodies: rivelato il film slasher segreto di A24
Razzie Awards 2021: ecco tutte le nomination per i peggiori film dell'anno
Razzie Awards 2021: ecco tutte le nomination per i peggiori film dell'anno
Twitter, Sia si prende una pausa dal social per allontanarsi dalle critiche
Twitter, Sia si prende una pausa dal social per allontanarsi dalle critiche
Sacha Baron Cohen: il maggior numero di nomination per i Golden Globe
Sacha Baron Cohen: il maggior numero di nomination per i Golden Globe
Sacha Baron Cohen: Borat 2 è il suo ultimo film con quel ruolo
Sacha Baron Cohen: Borat 2 è il suo ultimo film con quel ruolo
Sacha Baron Cohen risponde a Trump "Non ti trovo divertente neanche io"
Sacha Baron Cohen risponde a Trump "Non ti trovo divertente neanche io"