SpaceX, CREW-2 ha rischiato un impatto con dei detriti

50
2 settimane fa

La ciurma CREW-2 ha vissuto qualche attimo di tensione, oggi, mentre era in rotta per la International Space Station (ISS). Un oggetto “non identificato”, probabilmente un detrito, si è avvicinato pericolosamente all’orbita del veicolo Crew Dragon di SpaceX, quanto basta a spingere gli astronauti a prepararsi al peggio.

L’ostacolo è stato un ospite inatteso e tutt’altro che gradito. Lo si è notato con poco preavviso e, non avendo materialmente il tempo di intavolare una manovra evasiva, il comando centrale ha istruito gli astronauti perché indossassero le proprie tute, in vista di un possibile impatto.

I detriti, alla fine, sono passati a circa 45 chilometri dalla capsula, distanza che certamente ha preoccupato la base di SpaceX, ma che infine non ha costituito alcun pericolo concreto per la ciurma.

La situazione, insomma, si è risolta positivamente, tuttavia la possibile “congiunzione” delle traiettorie evidenzia nei fatti come l’essere umano sia già riuscito a inquinare l’orbita terrestre, un problema che dovremo iniziare affrontare seriamente, se prevediamo davvero di iniziare a muoverci con una certa frequenza nello spazio.

 

Potrebbe anche interessarti:

 

 

Starlink, colonna di luci nel cielo: panico UFO in Italia, ma sono i satelliti di Elon Musk
Starlink, colonna di luci nel cielo: panico UFO in Italia, ma sono i satelliti di Elon Musk
SN15: il successo del test di volo
SN15: il successo del test di volo
Jeff Bezos è irritato con la NASA che sceglie SpaceX
Jeff Bezos è irritato con la NASA che sceglie SpaceX
Crew Dragon 2 attraccata con successo alla Stazione Spaziale
Crew Dragon 2 attraccata con successo alla Stazione Spaziale
ISS: presto non ci saranno abbastanza letti per tutti
ISS: presto non ci saranno abbastanza letti per tutti
SpaceX accusa OneWeb di aver mentito
SpaceX accusa OneWeb di aver mentito
SpaceX: Starship come mezzo di trasporto in "cinque anni"
SpaceX: Starship come mezzo di trasporto in "cinque anni"