SpaceX Starlink sarà presto connesso ai veicoli in movimento

6 mesi fa

Fino a oggi la rete satellitare di SpaceX, Starlink, è stata necessariamente condizionata da una certa staticità, tuttavia il CEO dell’azienda, Elon Musk, ha annunciato con un tweet che entro fine anno la connettività dovrebbe poter essere estesa anche ad alcuni veicoli pesanti, alle navi e agli areoplani.

Il sistema è attualmente impegnato in un beta-test riservato a un bacino di utenti relativamente ristretto dispiegato in aree geografiche ben definite. Per quanto il lancio dei satelliti stia avanzando con uno slancio più che notevole, il network non è ancora infatti in grado di garantire una copertura tale da permettere la connessione in movimento.

Le cose però sembrano essere destinate presto a cambiare: considerando il ritmo dell’ampliamento di Starlink, Musk si dice ottimista del fatto che presto anche i veicoli pesanti potranno vantare l’accesso al servizio. Perché proprio i veicoli pesanti? Perché il terminale di connessione non è solo troppo grande per i device portatili, ma anche per le normali autovetture.

Il sistema satellitare ha davanti a sé ancora molta strada da fare prima di essere pienamente operativo – i partecipanti alla beta segnalano una qualità di servizio incostante -, ma questo piccolo passo tecnico dimostra che le cose stiano progredendo molto rapidamente.

 

 

Potrebbe anche interessarti:

 

 

Starlink anche sugli aerei di linea: "bassa latenza e 500 Mbps ad alta quota"
Starlink anche sugli aerei di linea: "bassa latenza e 500 Mbps ad alta quota"
SpaceX Inspiration4: questa notte 4 turisti partiranno per lo Spazio
SpaceX Inspiration4: questa notte 4 turisti partiranno per lo Spazio
Starlink è ufficialmente disponibile in Italia, ma solo per pochi utenti
Starlink è ufficialmente disponibile in Italia, ma solo per pochi utenti
Elon Musk: "Jeff Bezos? Si è dimesso da Amazon solo per poter fare causa a SpaceX full-time"
Elon Musk: "Jeff Bezos? Si è dimesso da Amazon solo per poter fare causa a SpaceX full-time"
Brownsville e Boca Chica, dopo SpaceX
Brownsville e Boca Chica, dopo SpaceX
Starlink, parla Elon Musk: "portiamo internet nelle aree inaccessibili", obiettivo 500mila abbonati entro la fine del 2022
Starlink, parla Elon Musk: "portiamo internet nelle aree inaccessibili", obiettivo 500mila abbonati entro la fine del 2022
Elon Musk al Saturday Night Live: i concorrenti di Tesla bombardano il programma di pubblicità
Elon Musk al Saturday Night Live: i concorrenti di Tesla bombardano il programma di pubblicità