Robot trova gli oggetti nascosti emettendo onde radio

15
2 settimane fa

RF-grip

Il MIT ha tirato fuori dal cappello un robot che adopera onde radio penetrative per trovare oggetti che non sono visibili a occhi nudo perché nascosti dietro a pareti o altri ostacoli. Il progetto, noto come RF-Grasp, mira a risolvere i limiti delle macchine odierne, in modo che in futuro possano sostituire gli esseri umani nella gestione dei magazzini di tutto il mondo.

Ora come ora, lamentano infatti i ricercatori, le intelligenze artificiali non sono in grado di navigare con agilità ambienti tanto affollati. Le macchine, insomma, non sono capaci di spostare un pacco pieno zeppo di merci per vedere se dietro vi si nasconda il prodotto che stanno effettivamente cercando.

Con un tono degno di uno scienziato pazzo, il professore associato del MIT Fadel Adib, coautore del progetto, sottolinea che il difetto degli strumenti attualmente a disposizione si sviluppi sin dalla fase di progettazione: “i ricercatori hanno dato ai robot percezioni simili a quelle umane, noi stiamo provando a fornire loro delle percezioni sovrumane“.

Le onde radio possono infatti attraversare il cartone delle scatole, le pareti di legno, i coperchi di plastica e anche il vetro, concedendo alla macchina la possibilità di trovare qualsiasi oggetto che sia dotato di tag radio, per quanto questo sia ben nascosto.

RF-Grasp sarà presentato ufficialmente a maggio, in occasione della IEEE International Conference on Robotics and Automation.

Potrebbe anche interessarti:

 

 

Braccio robotico indossabile e tuttofare, può anche demolire un muro
Braccio robotico indossabile e tuttofare, può anche demolire un muro
PROBOSCIS, il progetto che si ispira alla proboscide degli elefanti
PROBOSCIS, il progetto che si ispira alla proboscide degli elefanti
Un robot che può "immaginare sé stesso" è stato creato alla Columbia University
Un robot che può "immaginare sé stesso" è stato creato alla Columbia University
Intelligenza artificiale e braccia robotiche superano una delle sfide dell'essere umano: montare un mobile Ikea
Intelligenza artificiale e braccia robotiche superano una delle sfide dell'essere umano: montare un mobile Ikea
Cybathlon 2016
Cybathlon 2016
Un braccio robotico controllato dalla mente? Ci siamo
Un braccio robotico controllato dalla mente? Ci siamo
Un braccio robotico controllato dalla mente? Ci siamo
Un braccio robotico controllato dalla mente? Ci siamo