Marte, l’elicottero Ingenuity si prepara all’azione

2 settimane fa

ingenuity

Le avventure dei droni che la NASA ha spedito su Marte procedono senza intoppi e ora l’elicottero Ingenuity sta pian piano assumendo la posizione di dispiegamento, con l’obiettivo di essere depositato in un’area di decollo già a partire dalla prossima settimana.

Lo strumento è attualmente allocato nella parte inferiore del Rover Perseverance e ha raggiunto da poco la posizione verticale, come testimoniato dalle foto inviate dal sistema WATSON (Wide Angle Topographic Sensor for Operations and engineering), una macchina fotografica installata su un braccio mobile.

Per offrire a Ingenuity massime possibilità di riuscita, gli operatori della NASA hanno selezionato un’area caratterizzata da un’ampia superficie pianeggiante, area che disterebbe ad ancora un paio di giornate di viaggio rispetto all’attuale posizione del Rover.

La decisione di scegliere un campo di movimento tanto ampio dipende dal fatto che, a ben vedere, l’elicottero non sia stato costruito per volare nell’atmosfera di Marte, bensì piuttosto per compiere zompi prolungati con cui ritagliarsi delle panoramiche relativamente fugaci dell’ambiente circostante.

Ora come ora, tutto sembra seguire la tabella di marcia prefissata, la quale aveva segnalato come il primissimo collaudo del drone volante sarebbe caduto proprio a inizio aprile. L’attesa è d’altronde febbrile, Ingenuity è il primo esemplare della sua specie e, come suggerisce il nome, la sua costruzione si è molto basata su teorie ed esperimenti di laboratorio che potrebbero rivelarsi poco in linea con il mondo dei fatti.

 

Potrebbe anche interessarti:

 

 

Ingenuity: altri ritardi per l'elicottero su Marte
Ingenuity: altri ritardi per l'elicottero su Marte
Marte, la NASA mette in mostra le dune "blu"
Marte, la NASA mette in mostra le dune "blu"
Ingenuity: il primo volo rimandato al 14 aprile
Ingenuity: il primo volo rimandato al 14 aprile
Osiris-Rex: completa il giro finale dell'asteroide Bennu
Osiris-Rex: completa il giro finale dell'asteroide Bennu
Ingenuity: ha superato la prima notte sul pianeta rosso
Ingenuity: ha superato la prima notte sul pianeta rosso
Saturno: il cambio di stagione catturato da Hubble
Saturno: il cambio di stagione catturato da Hubble
Starlink: altri sessanta satelliti sono stati lanciati in orbita
Starlink: altri sessanta satelliti sono stati lanciati in orbita