SpaceX, nuovo test di Starship forse lunedì

3 settimane fa

Oggi, venerdì 16 marzo, l’intera Boco Chica è stata in subbuglio: la gestione di SpaceX ha fatto evacuare la cittadina per questioni di sicurezza, senza fornire troppe spiegazioni, il che ha portato molti a pensare che l’azienda aereospaziale si stesse organizzando per un nuovo test dei propulsori di Starship.

Alla fine, le strade sono state riaperte e le persone sono tornate a casa senza che nulla succedesse. Ogni indizio suggerisce tuttavia che la messa in prova della navicella avverrà prossimamente e che il progetto di oggi sia saltato solamente a causa di un’organizzazione flagellata dai tempi stringenti.

Dopo il test del tre marzo, conclusosi nell’ennesima esplosione, i ricercatori si sono infatti rimboccati le maniche, con il nuovo prototipo che ha raggiunto la zona di lancio a distanza di pochi giorni, l’otto marzo. Il 22 marzo sono state eseguite le prime analisi del sistema e i primi arrangiamenti – uno dei motori si era dimostrato in difetto ed è stato sostituito.

Questa mattina lo Starship è stata sottoposto a un nuovo set di analisi che, ottenendo risultati positivi, hanno spinto lo staff di SpaceX a voler organizzare il lancio il prima possibile. Oggi il progetto è saltato, inoltre bisogna contare che l’azienda cerchi accuratamente di evitare di dedicarsi a esperimenti pericolosi durante il weekend, ovvero quando i cittadini sono a casa e le spiagge limitrofe si popolano di turisti. Che lunedì sia il giorno giusto?

 

Potrebbe anche interessarti:

 

 

Starlink, i satelliti arrivano a quota 1.443
Starlink, i satelliti arrivano a quota 1.443
SpaceX vuole aggiungere una cupola di vetro ai suoi razzi
SpaceX vuole aggiungere una cupola di vetro ai suoi razzi
SN11: l'esplosione in volo
SN11: l'esplosione in volo
Fasci di luci: i detriti del falcon 9 hanno dato spettacolo nei cieli notturni
Fasci di luci: i detriti del falcon 9 hanno dato spettacolo nei cieli notturni
SpaceX Dragon avrebbe lanciato un falso allarme sull'ISS
SpaceX Dragon avrebbe lanciato un falso allarme sull'ISS
SpaceX, pubblicata la prima foto degli "heavy booster"
SpaceX, pubblicata la prima foto degli "heavy booster"
Elon Musk, il prossimo test di Starship ha il 60% di possibilità di riuscita
Elon Musk, il prossimo test di Starship ha il 60% di possibilità di riuscita