Tesla, automobilista registra il comportamento dell’autopilota

6 mesi fa

Lo youtuber Chuck Cook ha testato su strada il nuovo “autopilota” caricato sulle autovetture Tesla, il Full Self Driving in versione beta, riprendendone in videocamera le reazioni a una svolta autostradale potenzialmente pericolosa. Il sistema dimostra una certa incertezza nell’effettuare la manovra, ma complessivamente l’algoritmo avrebbe anche funzionato discretamente, se non fosse stato per un paio di volte in cui si è rasentato l’incidente.

Difficile dire se, senza l’intervento di Cook, il veicolo si sarebbe davvero andato a schiantare facendo un frontale o se si sarebbe salvato inchiodando di colpo – che comunque sarebbe una pratica automobilistica emergenziale -, tuttavia nell’ultima istanza del test le videocamere hanno ripreso un autopilota che sembrava pronto a fare accartocciare la Tesla tutto attorno al guidatore.

Pare che il cosiddetto autopilota dell’azienda abbia ancora qualche problema a effettuare svolte che tagliano strade a più corsie – strade che sono oggettivamente più difficili da monitorare -, tuttavia è facile anche che parte del problema evidenziato dallo youtuber sia nato dalla tendenza degli automobilisti a non rispettare i limiti di velocità.

Lo stesso Cook fa infatti notare che la tratta in cui aveva deciso di piazzarsi, essendo lunga e sgombra, fosse un’area nota per il traffico intenso e rapido, traffico che forse il sistema Full Self Driving è finito con il sottovalutare.

Potrebbe anche interessarti:

 

 

Tesla ferma il programma referral per le auto
Tesla ferma il programma referral per le auto
Tesla Full Self Driving: la Beta 10 porta nuovi miglioramenti
Tesla Full Self Driving: la Beta 10 porta nuovi miglioramenti
Elon Musk ai dipendenti: "entrate in modalità super hardcore, dobbiamo raggiungere i nostri obiettivi"
Elon Musk ai dipendenti: "entrate in modalità super hardcore, dobbiamo raggiungere i nostri obiettivi"
Il Tesla Cybertruck entrerà in produzione a fine 2022, in ritardo di quasi un anno
Il Tesla Cybertruck entrerà in produzione a fine 2022, in ritardo di quasi un anno
Tesla potrebbe presentare la sua auto da 25.000$ nel 2023
Tesla potrebbe presentare la sua auto da 25.000$ nel 2023
Tesla, troppi incidenti con le ambulanze: la NHTSA apre un'indagine
Tesla, troppi incidenti con le ambulanze: la NHTSA apre un'indagine
Tesla ha recuperato 2.000 tonnellate di materie prime riciclando le batterie
Tesla ha recuperato 2.000 tonnellate di materie prime riciclando le batterie