Twitter cede alle richieste della Turchia e apre un ufficio locale

2 mesi fa

La Turchia ha introdotto a giugno una legge che norma internet e che obbliga quelle aziende digitali che vantano più di un milione di utenti a creare un ufficio amministrativo locale a cui il Governo possa fare facilmente riferimento, Twitter si è infine adegua alla norma.

Il “nuovo” regolamento prevede che i dati degli utenti turchi siano preservati su server fisicamente ospitati da strutture interne Paese e che le ditte digitali si attrezzino per essere in grado di rimuovere i contenuti segnalati dal governo entro 48 ore.

Le aziende che si rifiutano di sottostare all’imposizione rischiano multe, blocchi delle pubblicità e addirittura restrizioni della banda, così che risultino inaccessibili al pubblico. Twitter, YouTube, Instagram e TikTok avevano in passato maturato rispettivamente dalla Turchia sanzioni da quattro milioni e mezzo di euro, cosa che non aveva fatto però desistere Twitter, la quale è incappata nel frattempo anche nel blocco delle pubblicità.

Il governo turco, nelle mani di Recep Tayyip Erdoğan, non è certamente noto per la sua propensione alla libertà di parola o per i suoi alti valori democratici, pertanto molti temono che il destino dei media locali sia quello di una censura spietata. Regole del tutto similari a quelle turche sono state introdotte recentemente anche in India, a sua volta nazione che rischia sempre di sfociare nel soffocamento delle voci contrarie all’establishment.

 

Potrebbe anche interessarti:

 

 

Twitter vuole che siate buoni nello scrivere i post
Twitter vuole che siate buoni nello scrivere i post
Twitter ha bannato (di nuovo) Donald Trump
Twitter ha bannato (di nuovo) Donald Trump
Social, usati come disperata resistenza dell'India al Covid
Social, usati come disperata resistenza dell'India al Covid
Social, India censura chi critica la gestione della pandemia
Social, India censura chi critica la gestione della pandemia
Metal Gear Solid 2: nessun remake, era tutto uno scherzo
Metal Gear Solid 2: nessun remake, era tutto uno scherzo
Twitter, ora il 4K arriva anche sull'app iOS e Android
Twitter, ora il 4K arriva anche sull'app iOS e Android
Amazon, i dipendenti pensavano che Twitter fosse stato hackerato
Amazon, i dipendenti pensavano che Twitter fosse stato hackerato