Cowboy Bebop: terminate le riprese della prima stagione

538
4 settimane fa

cowboy bepop

Il live-action di Netflix di Cowboy Bebop ha terminato le riprese della prima stagione, la conferma arriva da una delle sue star, Danielle Pineda. Sebbene sia stato trasmesso solo per 26 episodi, Cowboy Bebop è una delle serie anime più popolari di tutti i tempi sia in Giappone che negli Stati Uniti. Originariamente andato in onda nel 1998, Cowboy Bebop è stato anche un enorme successo di critica e ha ispirato una serie di manga, videogiochi e un adattamento in un film d’animazione all’inizio del 2001. Ambientata nel 2071, la serie segue le avventure futuristiche di un cacciatore di taglie e del suo equipaggio a bordo dell’astronave conosciuta come Bebop.

La produzione di Cowboy Bebop di Netflix ha subito numerosi ritardi da quando è stata annunciata per la prima volta a giugno 2017. Forse la battuta d’arresto più grave è arrivata quando la sua star principale John Cho ha subito un grave infortunio al ginocchio durante le riprese, che ha richiesto un intervento chirurgico e ha interrotto la produzione per oltre sette mesi. Inoltre, la pandemia in corso ha interrotto molti progetti per problemi di salute e sicurezza, specialmente in Nuova Zelanda, dove si stava svolgendo la produzione di Cowboy Bebop. Dopo una lunga attesa, i fan della serie anime ricevono finalmente delle buone notizie sulla produzione dell’adattamento Netflix.

La prima stagione dell’adattamento live-action di Netflix dell’amato anime Cowboy Bebop ha terminato le riprese, secondo Danielle Pineda su Instagram. L’attrice, che interpreta il ruolo di Faye Valentine, ha pubblicato un selfie allo specchio mentre indossa una maglietta di Cowboy Bebop per annunciare la fine delle riprese della prima stagione.

Pineda è il primo membro del cast ad aggiornare sullo stato delle riprese della prima stagione. Shinichiro Watanabe, scrittore e regista dell’anime originale, è stato assunto come consulente creativo. La compositrice della serie originale Yoko Kanno ha anche composto la colonna sonora per l’adattamento live-action di Netflix. Il cast include anche John Cho come protagonista principale Spike Spiegel, Alex Hassell come Vicious, Elena Satine come Julia e Mustafa Shakir come Jet Black.

Naturalmente, i fan dell’anime saranno scettici sul fatto che l’adattamento live-action di Netflix possa catturare lo spirito dell’anime originale, che era noto per incorporare elementi di vari generi, come fantascienza, western e film noir. Altre serie live-action, come Westworld e Firefly, hanno ottenuto questo risultato con un certo successo, ma resta da vedere come se la caverà la popolare serie anime. Considerando che le riprese della prima stagione sono terminate, un trailer della serie potrebbe essere presto in arrivo.

 

 

Godzilla Singular Point: l'anime debutterà a giugno su Netflix
Godzilla Singular Point: l'anime debutterà a giugno su Netflix
DOTA: Dragon’s Blood, la recensione dell'anime fantasy
DOTA: Dragon’s Blood, la recensione dell'anime fantasy
Edens Zero debutterà su Netflix questo autunno
Edens Zero debutterà su Netflix questo autunno
Pui Pui Molcar: l'anime per bambini disponibile su Netflix
Pui Pui Molcar: l'anime per bambini disponibile su Netflix
Yasuke: da schiavo a samurai, ecco il teaser trailer dell'anime
Yasuke: da schiavo a samurai, ecco il teaser trailer dell'anime
Pacific Rim: La Zona Oscura avrà una seconda stagione
Pacific Rim: La Zona Oscura avrà una seconda stagione
The Mitchells vs. The Machines debutta il 30 aprile su Netflix
The Mitchells vs. The Machines debutta il 30 aprile su Netflix