Xbox e Bethesda: Phil Spencer conferma che non tutti i titoli saranno esclusive Xbox

2 mesi fa

In occasione dell’evento in streaming che celebra il matrimonio tra Microsoft e Bethesda, Phil Spencer è tornato a parlare dell’esclusività e del ruolo centrale di Xbox Game Pass all’interno della strategia di Xbox.

Il capo della divisione Xbox ha cercato di spiegare nel modo più chiaro possibile perché non tutti i titoli Bethesda saranno esclusive Xbox:

Cercherò di essere il più chiaro possibile. Quindi ovviamente non posso sedermi qui e dire che ogni gioco sarà esclusivo perché non sarà così. Ci sono obblighi contrattuali che dobbiamo rispettare come facciamo sempre in questi casi. Ci sono giochi che esistono su altre piattaforme e continueremo a supportarli. Esistono community di giocatori. Amiamo queste community e continueremo ad investire su di esse. Anche in futuro potrebbero esserci giochi con vincoli contrattuali o legami che andremo a supportare. Se sei un cliente Xbox, si tratta di offrirti fantastici giochi esclusivi, sulle piattaforme in cui esiste il Game Pass e questo è il nostro obbiettivo. Ecco perché lo stiamo facendo. Questa è la natura della partnership che stiamo costruendo e la capacità creativa che saremo in grado di portare per gli utenti Xbox sarà la migliore di sempre quando avremo finito.

In sostanza, la casa di Redmond ha spiegato il motivo per cui alcuni titoli del publisher non saranno necessariamente esclusivi per la piattaforma Microsoft, sottolineando come alcuni giochi in uscita in futuro potrebbero uscire su altre piattaforme (in questo caso su PS5 e Nintendo Switch). Tale dichiarazione lascia quindi intendere che, una volta chiusi i contratti pre-acquisizione, le piattaforme che vorranno i giochi Bethesda dovranno accettare l’Xbox Game Pass. 

Badate bene, però, perché sebbene gli intenti di Microsoft possano sembrare di fatto scontati, le parole di Spencer lasciano comunque aperti molti interrogativi. Restiamo dunque in attesa di dichiarazioni più precise in merito per scoprire quali saranno gli scenari che si apriranno concretamente a seguito dell’acquisizione.

Vi lasciamo, ricordandovi che in occasione dell’evento Microsoft ha confermato anche l’arrivo di ben 20 titoli Bethesda nel catalogo di Xbox Game Pass.

 

 

Xbox Series X: la nuova dashboard omaggia la prima Xbox
Xbox Series X: la nuova dashboard omaggia la prima Xbox
Xbox: Microsoft ammette di non aver mai guadagnato dalla vendita di console
Xbox: Microsoft ammette di non aver mai guadagnato dalla vendita di console
Xbox Store: ridurre le commissioni sui developer su PC e console per battere la concorrenza
Xbox Store: ridurre le commissioni sui developer su PC e console per battere la concorrenza
Fortnite non arriverà sull'xCloud dell'Xbox. È una scelta deliberata.
Fortnite non arriverà sull'xCloud dell'Xbox. È una scelta deliberata.
Xbox Cloud Gaming anche su iOS e Windows 10, parte la beta
Xbox Cloud Gaming anche su iOS e Windows 10, parte la beta
Microsoft Flight Simulator e il contest per vincere un desktop da gaming unico nel suo genere
Microsoft Flight Simulator e il contest per vincere un desktop da gaming unico nel suo genere
Xbox Game Pass: ecco i 20 giochi Bethesda disponibili da oggi su PC e Xbox
Xbox Game Pass: ecco i 20 giochi Bethesda disponibili da oggi su PC e Xbox