Disney+ ha superato ufficialmente i 100 milioni di abbonati

71
2 mesi fa

disney+

Disney+ ha continuato a crescere in modo esponenziale, superando ufficialmente la soglia dei 100 milioni di abbonati. Il servizio di streaming è stato lanciato a novembre 2019, con un enorme catalogo di film e serie tratti dai suoi principali franchise. Questi includono Star Wars, Marvel Cinematic Universe, Pixar, National Geographic e molti altri. Il servizio è stato lanciato anche con la prima serie televisiva di Star Wars, The Mandalorian, che è diventato una delle più grandi serie del 2019 e del 2020, vincendo 7 Emmy.

Da allora il servizio è andato sempre più rafforzandosi, producendo la seconda stagione di The Mandalorian, che è stata popolare quanto la prima, così come un insieme di serie del MCU. La prima di queste, WandaVision, ha appena terminato la stagione 1 ed è diventata la serie più richiesta al mondo. The Falcon and the Winter Soldier debutterà il 19 marzo, prima di una miriade di altre, tra cui Loki, Hawkeye e She-Hulk. All’inizio di febbraio, Disney+ ha raggiunto i 95 milioni di abbonati, ben prima delle proiezioni, che inizialmente indicavano che il servizio di streaming avrebbe impiegato diversi anni per raggiungere quel tipo di numeri.

Ora, meno di un mese dopo, la società ha annunciato che Disney+ ha superato i 100 milioni di abbonati. Ciò significa un’aggiunta di 5 milioni di abbonati in un solo mese, un numero enorme di per sé e impressionante nel contesto della sua esistenza. La notizia è stata annunciata dal CEO di Disney Bob Chapek durante l’assemblea annuale virtuale degli azionisti della società. Chapek afferma che i numeri sono un segno dell’enorme successo di Disney+, aggiungendo che hanno ispirato la Disney ad essere più ambiziosa. Ciò include i piani per la produzione di 100 nuove serie all’anno in futuro. Puoi leggere i commenti di Chapek qui sotto:

L’enorme successo di Disney+, che ha ora superato i 100 milioni di abbonati, ci ha spinto a essere ancora più ambiziosi e ad aumentare in modo significativo il nostro investimento nello sviluppo di contenuti di alta qualità.

I nuovi numeri rappresentano non solo un punto di riferimento significativo per Disney+, ma segnalano anche un avvertimento per i suoi concorrenti. HBO Max ha lottato per eguagliare Disney+, anche con la sua decisione di rilasciare le uscite Warner Bros. lo stesso giorno sul servizio di streaming e al cinema, mentre Netflix sta lottando per creare un franchise che abbia la stessa lealtà del pubblico di Star Wars o del MCU. In effetti, si prevede che Disney+ batterà il numero di abbonati di Netflix nel 2026, il che sarebbe un’impresa fenomenale a soli sette anni dall’inizio.

 

 

Spider-Man 3: No Way Home, Kirsten Dunst sarà nel film?
Spider-Man 3: No Way Home, Kirsten Dunst sarà nel film?
Black-Ish si concluderà con l'ottava stagione
Black-Ish si concluderà con l'ottava stagione
Jungle Cruise uscirà al cinema e su Disney+ in estate
Jungle Cruise uscirà al cinema e su Disney+ in estate
Loki: nuova immagine della serie TV con Tom Hiddleston
Loki: nuova immagine della serie TV con Tom Hiddleston
Monsters At Work: Disney+ rivela la prima immagine
Monsters At Work: Disney+ rivela la prima immagine
Disney+ rallenta la crescita, abbonati a quota 103,6 milioni
Disney+ rallenta la crescita, abbonati a quota 103,6 milioni
Ms. Marvel: concluse le riprese della serie TV
Ms. Marvel: concluse le riprese della serie TV