Paul Bettany parla del suo futuro nel Marvel Cinematic Universe

2 mesi fa

Paul Bettany parla del suo futuro nel Marvel Cinematic Universe

Attenzione spoiler! Se non avete visto WandaVision non continuate la lettura dell’articolo.

Venerdì 5 marzo si è conclusa WandaVision e il finale del nono episodio ci ha mostrato come il Visione di Westview sia una creazione dei poteri di Wanda e di come l’ex Avenger è tornato a nuova vita in una nuova versione che sta cercando di capire chi sia. Ora Paul Bettany, interprete dell’androide, ha svelato il suo futuro e quello del personaggio durante l’intervista rilasciata ad Esquire. L’attore ha rivelato come intende fare parte del Marvel Cinematic Universe ancora per molto. Alla domanda se avrebbe interpretato l’androide per sempre ha risposto:

Amo Visione. Si, assolutamente.

 

Inoltre l’attore ha espresso il suo desiderio di esplorare il personaggio e di come sarà ora che non ha Wanda al suo fianco:

Voglio dire, è questo il punto giusto? Non ho mai avuto una persona cara da perdere… Io non so cosa sia il dolore perché non ho mai perso nessuno. C’è così tanto da dire ancora perché è stato dieci minuti qui, dieci minuti là nei film. Ora stiamo iniziando a scoprire un po’ di cose.

 

Bettany ha poi rivelato come è entrato a far parte dell’MCU grazie a Jon Favreau, che lo ha contattato per dirgli che cercava qualcuno senza personalità per dare voce ad un computer. Inoltre è anche tornato a parlare dell’attore con cui avrebbe sempre voluto lavorare e di come le sue dichiarazioni abbiano tratto in inganno tutti i fan e del fatto che ha letto molti articoli in cui si evidenziava tale fatto. Inoltre ha parlato del doppio ruolo nell’episodio finale:

Ero intimidito da me stesso. Sarei arrivato un giorno e sarei Stato Vision o The Vision. Poi Adam, il mio stunt man, ha interpretato Visione. Ha imparato i dialoghi di entrambe le parti, è stato incredibile. Avremmo recitato la scena in quel modo. Poi il giorno dopo sarebbe stato The Vision e io Vision. E poi avremmo recitato la scena in quel modo e lo stesso per i combattimenti in modo che potessero sempre avere la mia bella faccia davanti alla telecamera. Era più confuso di quanto mi aspettassi. Mi ha consumato.

Al momento non sappiamo quando White Vision tornerà, ma stando alle parole dell’attore e a come è finito WandaVision rivedremo sicuramente l’androide prossimamente.

Vi ricordiamo che tutti i nove episodi di WandaVision sono disponibili in esclusiva su Disney+ e che a partire da venerdì 19 marzo sarà la volta di The Falcon and The Winter Soldier.

 

Potrebbe interessarti:

 

Big Sky rinnovato per una seconda stagione da ABC
Big Sky rinnovato per una seconda stagione da ABC
Loki: l'uscita della serie TV avverrà prima del previsto
Loki: l'uscita della serie TV avverrà prima del previsto
Genius Aretha: dal 4 giugno la serie arriva su Disney+
Genius Aretha: dal 4 giugno la serie arriva su Disney+
I Simpson: su Disney+ il cortometraggio dedicato a Star Wars
I Simpson: su Disney+ il cortometraggio dedicato a Star Wars
Doctor Strange: il cameo tagliato nel finale di WandaVision
Doctor Strange: il cameo tagliato nel finale di WandaVision
Crudelia: una nuova clip video mostra la sua infanzia
Crudelia: una nuova clip video mostra la sua infanzia
Disney viene esentata dalla lotta della Florida contro le Big Tech
Disney viene esentata dalla lotta della Florida contro le Big Tech