Anche l’intelligenza artificiale fatica a dominare il gioco QWOP

46
2 anni fa

qwop

QWOP è un gioco tanto mefistofelico che è difficile anche solo l’addestrare un’intelligenza artificiale che possa battere i record umani.

Il data scientist Wesley Liao ha cercato infatti di creare un sistema di machine learning che fosse in grado di dialogare con il sadico videogame, ottenendo risultati positivi, ma ben al di sotto dell’eccellenza. La IA si è infatti focalizzata sul terminare le partite applicando la strategia più affidabile, ma non certamente quella più efficiente.

Facile che molti di voi non abbiano neppure mai sentito parlare di QWOP, considerando il fatto che si tratti di un flash game dell’ormai lontano 2008, tuttavia è quasi certo che abbiate incrociato almeno un’altra opera del suo autore, Bennett Foddy: Getting over it.

QWOP – che potete provare online e gratuitamente in qualsiasi momento – pone i giocatori nei panni di un atleta pronto a correre i 100 metri, con cosce e piedi che vengono controllati dalla pressione di quattro diversi pulsanti, con risultati che spesso lasciano a desiderare.

Lo sviluppatore ha sottoposto la macchina a un’intensa esercitazione fatta di apprendimento per rinforzo, cosa che ha permesso alla IA di raggiungere il traguardo sana e salva, ma con una prestazione pietosa.

Per cercare di rendere l’intelligenza artificiale più audace, Liao le ha fatto studiare i video dei migliori giocatori al mondo, confidando nell’apprendimento per imitazione. Ancora insoddisfatto dai risultati, il ricercatore ha persino contattato Kurodo, gamer specialista del settore.

Dopo immensi sforzi, la macchina è riuscita a garantire la discreta performance di un minuto e otto secondi, un risultato che la lancia sicuramente nei top di QWOP, ma che è comunque di molto inferiore a quella del record mondiale, ovvero 48 secondi.

 

 

Potrebbe anche interessarti:

 

 

Intel sta addestrando una IA per filtrare in diretta l'hate speech
Intel sta addestrando una IA per filtrare in diretta l'hate speech
Artista spagnolo crea un video da trip usando il deep-learning
Artista spagnolo crea un video da trip usando il deep-learning
IA sconfitte con dei post-it, ecco i typographic attack
IA sconfitte con dei post-it, ecco i typographic attack
L'Estonia ha creato un carrarmato automatizzato da paracadutare in guerra
L'Estonia ha creato un carrarmato automatizzato da paracadutare in guerra
Microsoft Word: in arrivo la funzione "Text Prediction"
Microsoft Word: in arrivo la funzione "Text Prediction"
Questa IA è in grado di comprendere la musica "spiando" il pianista
Questa IA è in grado di comprendere la musica "spiando" il pianista
USA, la commissione del Congresso lascia le porte aperte ai robot killer
USA, la commissione del Congresso lascia le porte aperte ai robot killer

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.