Bob Odenkirk vuole un lieto fine per la sesta stagione di Better Call Saul

12
5 mesi fa

Bob Odenkirk

La star di Better Call Saul, Bob Odenkirk vuole che Jimmy McGill / Saul Goodman abbia un lieto fine alla fine della serie, ma non è così sicuro che potrà accadere.

 

Bob Odenkirk spera in un lieto fine nell’ultima stagione di Better Call Saul. Uno spinoff e prequel del dramma poliziesco, Breaking Bad, Better Call Saul racconta la storia dietro l’ex truffatore e avvocato, la trasformazione di Jimmy McGill (Odenkirk) in Saul Goodman. La serie presenta anche Mike Ehrmantraut, interpretato da Jonathan Banks (presente anche in Breaking Bad) e mostra il suo viaggio nel cartello della droga dopo essere stato un poliziotto di Filadelfia.

Essendo la serie un prequel, coloro che hanno visto Breaking Bad sanno come finiranno alcuni personaggi di Better Call Saul. Better Call Saul si occupa principalmente di guardare al viaggio di Jimmy McGill e vedere come si trasforma nell’avvocato immorale che in seguito aiuterà Walter White e Jesse Pinkman nelle loro attività criminali.

In un’intervista con Collider, Odenkirk ha detto che gli piacerebbe vedere Jimmy McGill avere un lieto fine alla fine della serie. Parlando con Steven Weintraub, a Odenkirk è stato chiesto se sa dove la stagione e la fine della serie porterà il suo personaggio e Odenkirk ha risposto:

Il mio punto di vista è che Walter White è diventato una versione arrabbiata di se stesso. Mi chiedo quindi se sarebbe possibile scrivere e dare a Jimmy McGill un finale migliore, un posto migliore in cui finire rispetto a quello in cui ha iniziato. Non so se lo potranno fare comunque.

Per Odenkirk che interpreta Jimmy McGill / Saul Goodman da oltre un decennio, ha senso voler vedere il suo personaggio trovare la felicità dopo tutto quello che ha passato. Tuttavia, sulla base dei flashforward che si svolgono dopo gli eventi di Breaking Bad e che aprono ogni stagione di Better Call Saul, sembra che ritorni al suo io deprimente, ma non è ancora chiaro esattamente dove finirà.

Better Call Saul è iniziato con Jimmy che cercava di diventare una persona migliore e combatteva facendo le cose in modo facile e manipolativo. Man mano che procede, diventa più difficile per lui resistere alla tentazione, finendo in situazioni più disonorevoli. Ma c’è sempre una possibilità che il finale della serie possa essere più ottimista.

 

 

Io sono nessuno, la recensione: Non si può sfuggire a lungo alla propria natura
Io sono nessuno, la recensione: Non si può sfuggire a lungo alla propria natura
Io sono nessuno: le foto ufficiali dal revenge movie con Bob Odenkirk
Io sono nessuno: le foto ufficiali dal revenge movie con Bob Odenkirk
Universal maggio-agosto 2021: le prossime uscite al cinema
Universal maggio-agosto 2021: le prossime uscite al cinema
Io sono Nessuno 2: Derek Kolstad ha già l'idea per un sequel
Io sono Nessuno 2: Derek Kolstad ha già l'idea per un sequel
Better Call Saul 6: una foto rivela il ritorno di tre personaggi
Better Call Saul 6: una foto rivela il ritorno di tre personaggi
Io sono nessuno: Bob Odenkirk affronterà una lotta violenta
Io sono nessuno: Bob Odenkirk affronterà una lotta violenta
Better Call Saul 6: Bob Odenkirk ci aggiorna sulla sesta stagione
Better Call Saul 6: Bob Odenkirk ci aggiorna sulla sesta stagione