Sony, dall’estate al via l’estensione di memoria delle PlayStation 5

12
2 mesi fa

Sony prevede di aggiornare nei prossimi mesi il firmware delle PlayStation 5, così che i gamer possano estenderne la memoria.

In questo era dell’evoluzione videoludica, i giochi richiedono sempre più memoria in cui stipare i vari download, ma la PlayStation non è stata particolarmente generosa, nell’offrire spazio di archiviazione. A oggi non è possibile risolvere le limitazioni efficacemente, ma a partire da questo periodo estivo sarà finalmente possibile attingere a espansioni grandi diversi terabyte.

All’interno della console Sony, a poca distanza dalla ventola, è infatti presente uno slot sigillato con delle viti. Lo slot è giusto giusto delle dimensioni di una SSD M.2 ed è virtualmente compatibile con le memorie che rispettando gli standard PCIe 4.0.

In soldoni: si tratta di un vano in cui è possibile inserire una “memory stick” d’alta capienza che, purtroppo, non è al momento compatibile con il software di sistema. L’aggiornamento in questione dovrebbe finalmente consentire agli utenti Sony di sfruttare questa utile opportunità latente.

L’azienda nipponica ha fatto sapere che renderà presto noti i driver certificati e compatibili con i sistemi PS5, ma non è da escludere che altri ancora risulteranno utilizzabili a prescindere dall’endorsement Sony.

I limiti da tenere in considerazione sono perlopiù di potenza e di dimensioni. Risulta improbabile che le SSD su standard PCIe 3.0, più lenti, possano reggere il carico della macchina, inoltre le schede di archiviazione devono essere prive di sistema di raffreddamento, altrimenti non avranno modo di inserirsi nello slot creato appositamente.

Sony prevede infatti che la PlasyStation 5 sia già di base in grado di raffreddare l’intero sistema, parti accessorie comprese. Per andare sul sicuro, comunque, la ditta ha anche promesso che l’update estivo modificherà nel firmware anche la gestione delle ventole, così che queste prendano a muoversi a velocità smodata, qualora la macchina rischiasse di surriscaldarsi.

 

Potrebbe anche interessarti:

 

 

The Last of Us: Sony vorrebbe fare un altro remaster
The Last of Us: Sony vorrebbe fare un altro remaster
Playstation 5: è la console che sta vendendo più rapidamente della storia americana
Playstation 5: è la console che sta vendendo più rapidamente della storia americana
PS5, uomo inganna la moglie spacciando la console per un router
PS5, uomo inganna la moglie spacciando la console per un router
PlayStation 5: una banana (o altri oggetti) come controller?
PlayStation 5: una banana (o altri oggetti) come controller?
Chip e semiconduttori potrebbero essere carenti fino al 2022
Chip e semiconduttori potrebbero essere carenti fino al 2022
PS5, nuovo State of Play annunciato: ecco cosa sarà mostrato
PS5, nuovo State of Play annunciato: ecco cosa sarà mostrato
PS5: drifting del DualSense, parte la Class Action
PS5: drifting del DualSense, parte la Class Action