Greta contro tutti: meno viaggi su Marte, più attenzione alla Terra

563
8 mesi fa

I Fridays for Future di Greta Thumberg hanno lanciato un video che scimmiotta tutti coloro che non vedono l’ora di raggiungere Marte.

La clip costruisce un ottimo trailer per quello che potrebbe essere uno spot di reclutamento per i coloni del futuro. É persino dotato di un narratore dalla voce profonda e di una musica epica. Negli ultimi secondi di video compare tuttavia il vero messaggio degli attivisti: “per il 99 per cento delle persone che rimarranno sulla Terra, è meglio che si sistemi il cambiamento climatico“.

Un messaggio chiaro che si perde però nell’effettivo ottimo lavoro di costruzione della finta réclame. Nonostante la critica di fondo, viene un più voglia di imbarcarsi sulla prima spedizione in partenza per il Pianeta Rosso che di combattere i colossi dell’economia.

Volevamo evidenziare quanto [l’ossessione per Marte] sia nonsense puro. I programmi spaziali finanziati dal governo e dall’un percento degli ultraricchi sono interamente focalizzati su Marte (il solo Rover Perseverance della NASA costa 2.7 miliardi di dollari tra sviluppo, lancio operazioni e analisi) – tuttavia la maggior parte degli esseri umani non avrà mai l’occasione di visitare o vivere su Marte,

ha riferito un portavoce dei FFF.

Greta e il suo movimento stanno diventando adulti e alzano il tiro, evidenziando alcune delle criticità del progetto Marte o, più esplicitamente, facendo notare come si dia ancora oggi priorità a un determinato traguardo scientifico/aziendale, piuttosto che preoccuparsi di costruire un mondo più vivibile.

Per avere un metro di paragone, l’ultimo Governo statunitense ha concesso all’United States Environmental Protection Agency (EPA) solamente 8,2 miliardi di dollari, con Donald Trump che ha cercato attivamente di farli calare a 5,7.

Le riforme socio-economiche proposte dal Green New Deal, piano d’azione rivoluzionario supportato dagli stessi FFF, costerebbe dai 51 ai 93 trilioni di dollari, cifra da spendersi nell’arco di dieci anni. Non stupisce quindi che l’entourage di Greta si lamenti della mancanza di fondi.

 

 

 

Potrebbe anche interessarti:

 

 

Cambiamento climatico, l'ultimatum dell'ONU: "il peggio deve ancora venire"
Cambiamento climatico, l'ultimatum dell'ONU: "il peggio deve ancora venire"
Cartoon Network: il cambiamento climatico è una priorità per il 91% dei ragazzi intervistati
Cartoon Network: il cambiamento climatico è una priorità per il 91% dei ragazzi intervistati
Caldo record: che fine farà il clima?
Caldo record: che fine farà il clima?
Cambiamento climatico: una morte per calore su tre è stata causata dalle azioni umane
Cambiamento climatico: una morte per calore su tre è stata causata dalle azioni umane
Shell sostiene che il suo metano sia essenziale per un futuro Green
Shell sostiene che il suo metano sia essenziale per un futuro Green
Guano di pipistrello: nelle profondità di una grotta la storia della Terra
Guano di pipistrello: nelle profondità di una grotta la storia della Terra
Eureka! 04 – Il Clima: come sta cambiando
Eureka! 04 – Il Clima: come sta cambiando