GUIDE

Le 10 serie TV più romantiche da vedere a San Valentino

3 mesi fa

11 minuti

serie tv da vedere a san valentino

Mentre San Valentino è alle porte, in molti stanno pensando a quali siano le serie TV più romantiche da vedere insieme a una persona importante o anche solo per fantasticare un po’. Abbiamo quindi raccolto per voi alcune delle serie TV più romantiche da vedere a San Valentino. La maggior parte di queste serie sono uscite negli ultimi anni e alcune di loro sono a tema fantasy, non solo possono riscaldare l’anima con il romanticismo, ma anche alleviare la noia invernale con le loro storie.

Alcune sono storie d’amore e di tradimenti, altre sono incontri piacevoli e pieni di disavventure, altre ancora storie di sesso e di passione. La struttura delle serie TV, permette di affrontare in modo approfondito situazioni e sentimenti, non potevamo esimerci da una raccolta delle serie TV da vedere a San Valentino.

Svariati temi vengono mostrati attraverso una singola storia che si evolve nel tempo, ma anche con tanti racconti brevi che si succedono di puntata in puntata.

Se siete dell’umore giusto per delle serie TV ricche di romanticismo, non c’è niente di meglio che vedere qualche storia d’amore per rendere una serie interessante. Inoltre se siete degli inguaribili romantici nel caso che vogliate ridere, piangere o entrambi, godetevi la selezione delle serie TV più romantiche da vedere in streaming a San Valentino.

Preparatevi a premere play.

 

 

Bridgerton

serie tv da vedere a san valentino

 

Una delle migliori serie romantiche su Netflix è Bridgerton, una serie drammatica creata da Chris Van Dusen e prodotta da Shonda Rhimes. È basato sui romanzi di Julia Quinn ambientati nel mondo competitivo dell’era Regency, quando le debuttanti vengono presentate a corte.

La trama della serie TV porta gli spettatori nella Gran Bretagna del XIX secolo, dove vive una ricca famiglia, i cui figli (solo 8 persone) scoprono il mondo della bella vita con i suoi balli e gli hobby romantici. Dalla musica ai balli, la serie è piena di riferimenti al nostro tempo.

Accattivante con la sua audacia, questa storia romantica alla fine conquista completamente gli spettatori. L’approccio utilizzato ha dato i suoi frutti: Bridgerton è in cima alla lista delle migliori serie TV di Netflix. Secondo la piattaforma di streaming, Bridgerton detiene il record per il maggior numero di visualizzazioni. Non sorprende che Netflix abbia rinnovato la serie TV per una seconda stagione.

Bridgerton è stato presentato in anteprima su Netflix il 25 dicembre 2020. La prima stagione di otto episodi è stata accolta con recensioni positive.

Disponibile su Netflix

 

 

 

Modern Love

modern love

 

Modern Love è una serie televisiva antologica in stile commedia romantica americana, basata sulla rubrica settimanale pubblicata dal New York Times. La serie, presentata in anteprima su Amazon Prime Video il 18 ottobre 2019, è composta da episodi di diversa durata (dai 29 ai 35 minuti). Il 24 ottobre 2019, Amazon ha rinnovato la serie per una seconda stagione.

Uno degli episodi più ambiziosi è l’episodio tre, in cui Anne Hathaway interpreta Lexi, un avvocato affetta da disturbo bipolare che lotta per gestire i suoi alti e bassi. È di gran lunga il più caratteristico degli otto episodi e affronta la malattia mentale attraverso una lente ambiziosamente teatrale.

John Carney, che ha prodotto la serie e dirige la maggior parte degli episodi, l’ha trasformata in una sorta di musical. Strano, quindi, che siano le scene più semplici a suonare come quelle più vere. Anne Hathaway, Dev Patel, Andrew Scott, Sofia Boutella, Tina Fey, Julia Garner e altri attori recitano in questa serie tv in otto parti. Modern Love esplora l’amore nella sua moltitudine di forme – sessuale, romantico, familiare, platonico. La serie Amazon, basata sull’omonima colonna del New York Times, adatta diverse storie d’amore che si svolgono tutte a New York City.

Disponibile su Amazon Prime Video.

 

 

 

A Discovery of Witches

serie tv da vedere a san valentino

 

A Discovery of Witches è una serie televisiva fantasy britannica basata sulla trilogia All Souls di Deborah Harkness. È prodotta da Bad Wolf e Sky Productions e vede nel cast Teresa Palmer, Matthew Goode, Edward Bluemel, Louise Brealey, Malin Buska, Aiysha Hart, Owen Teale, Alex Kingston e Valarie Pettiford. Pubblicato nel 2011, A Discovery of Witches, il primo romanzo della serie, è stato quasi immediatamente incluso nella lista dei bestseller del New York Times.

La giovane professoressa di Yale Diana Bishop, che non solo studia la storia dell’alchimia ma è lei stessa una strega, è al centro della trama della serie televisiva. Diana trova il manoscritto che ha tutte le possibilità di cambiare completamente l’idea del mondo degli esseri soprannaturali che vivono fianco a fianco con le persone. L’amabile vampiro Matthew Clairmont, un’altra grande scoperta di Diana, aiuta la strega nella sua ricerca e diventa il suo amante. La connessione proibita di una strega e un vampiro scuoterà il mondo magico.

Una delle migliori serie drammatiche romantiche fantasy, A Discovery of Witches non è affatto una banale parafrasi del film di Twilight. Con la sua bellissima storia d’amore e la sua trama avvincente, questa serie TV sta attirando l’attenzione di molti telespettatori.

Disponibile su Sky Atlantic e Now Tv.

 

 

Carnival Row

serie tv da vedere a san valentino

 

Carnival Row è una serie televisiva fantasy americana neo-noir creata da René Echevarria e Travis Beacham che è stata presentata in anteprima su Amazon Prime Video il 30 agosto 2019. La serie vede protagonisti Orlando Bloom, Cara Delevingne, Simon McBurney, Tamzin Merchant, David Gyasi, Andrew Gower, Karla Crome, Arty Froushan, Indira Varma e Jared Harris.

Carnival Row è un progetto in più parti molto coinvolgente e con le principali star di Hollywood. Immagina che ci sia un mondo fantastico abitato da numerose creature. Apparentemente favoloso a prima vista, questo universo è in preda di numerosi conflitti. Volendo nascondersi dalla guerra, fate e fauni sono costretti a fuggire, finendo nelle città umane, emarginati in una società che non gli appartiene. Assumendo incarichi come servi, prostitute e braccianti, fate e fauni trascinano una vita cupa e senza gioia.

Un giorno, Rycroft Philostrate, un ispettore di polizia, incontra Vignette, una fata che una volta amava moltissimo. È stata la guerra a separarli o c’era dell’altro? Sebbene Carnival Row sollevi una varietà di argomenti, l’amore di Rycroft per Vignette  è una delle parti più importanti della trama.

Disponibile su Amazon Prime Video.

 

 

Sex Education

serie tv da vedere a san valentino

 

Sex Education è una serie televisiva drammatica britannica creata da Laurie Nunn. Interpretata da Asa Butterfield nei panni di un’adolescente insicuro e Gillian Anderson nei panni di sua madre, una terapista sessuale, la serie è stata presentata per la prima volta l’11 gennaio 2019 su Netflix. Ncuti Gatwa, Emma Mackey, Connor Swindells, Aimee Lou Wood e Kedar Williams-Stirling sono i co-protagonisti. È diventato un successo critico e commerciale per Netflix, con oltre 40 milioni di spettatori che hanno visto la prima serie dopo il suo debutto.

La prima serie segue la storia di Otis Milburn, un adolescente insicuro che è ambivalente riguardo al sesso anche se, o forse perché, sua madre è una terapista sessuale che è schietta su tutti gli aspetti della sessualità. Dopo aver inavvertitamente assistito il bullo della scuola con la sua ansia da prestazione sessuale, Otis ha avviato un’attività di consulenza sessuale con Maeve, una compagna di classe un po’ problematica, per aiutare i loro compagni studenti con i loro problemi sessuali.

La seconda serie segue Otis che, dopo essersi finalmente assicurato una relazione con Ola, è colpito dalla realtà e dalle pressioni di una storia d’amore del liceo. La loro storia d’amore è ulteriormente testata dal fatto che Otis non ha smesso di amare Maeve…

Disponibile su Netflix.

 

 

 

Lovesick

lovesick

 

Lovesick è una serie Tv britannica creata da Tom Edge e ha come protagonisti Johnny Flynn, Antonia Thomas, Daniel Ings, Hannah Britland e Joshua McGuire. La serie ruota attorno a un gruppo di amici inglesi che condividono una casa nel West End di Glasgow, in Scozia, e le loro vite romantiche.

Dopo che a Dylan Witter (Flynn) è stata diagnosticata la clamidia, cerca di contattare tutte le sue precedenti partner sessuali per informarle della sua diagnosi. Dylan vive con i migliori amici Luke Curran (Ings) ed Evie Douglas (Thomas), quest’ultima in precedenza aveva una cotta segreta per Dylan, ma da allora è andata avanti, fidanzandosi. La maggior parte degli episodi è raccontata attraverso un flashback, che mostra gli incontri di Dylan con un certo numero di donne, così come i cambiamenti che i suoi amici hanno vissuto con le loro storie.

Disponibile su Netflix

 

 

Easy

easy

 

Easy è una serie antologica drammatica americana scritta, diretta, montata e prodotta da Joe Swanberg. La serie è ambientata a Chicago e consiste di 25 episodi di mezz’ora. Easy segue la storia di diverse persone che vivono a Chicago e cercano di affrontare questioni come l’amore, le relazioni e la conoscenza generale.

La serie puo’ essere descritta come una rappresentazione microscopica delle diverse varietà di amore moderno. Ha un formato antologico episodico, con episodi indipendenti che non richiedono la visione di quelli precedenti. La serie include narrazioni ricorrenti come la storia della coppia sposata Kyle (Michael Chernus) e Andi (Elizabeth Reaser), che è stata introdotta per la prima volta nella stagione 1.

La loro storia prosegue nella stagione 2 e nella stagione 3, con i rispettivi episodi incentrati sullo sviluppo e sugli effetti della loro decisione di entrare in una relazione aperta. Mentre alcuni personaggi sono stati creati completamente da zero dai produttori, altri, come Odinaka Malachi Ezeokoli, Karley Sciortino e Jane Adams nella seconda stagione, sono basati sui personaggi nella vita reale, sulle personalità e / o sui lavori dei singoli attori.

Disponibile su Netflix.

 

 

I Am Not Okay with This

not okay with this

 

I Am Not Okay with This è una serie televisiva drammatica americana, basata sul fumetto omonimo di Charles Forsman. È uscita su Netflix il 26 febbraio 2020. La serie ha ricevuto recensioni positive, con elogi per le performance dei protagonisti. Non è la classica serie romantica per adolescenti incentrata solo sull’amore ma mostra sfumature diverse di questo sentimento.

Sydney Novak è una diciassettenne che vive con la madre e il fratello minore dopo la morte di suo padre. Sydney è frustrata dal fatto che non parlano mai del suicidio del padre e discute costantemente con sua madre. Il suo consulente scolastico raccomanda a Sydney di avviare un diario per incanalare la sua rabbia e Sydney accetta con riluttanza.

Sydney ha una cotta per la sua migliore amica Dina, che ha iniziato a frequentare uno dei ragazzi popolari della scuola, Bradley Lewis. Trascurata dalla sua amica, sulla via di casa incontra Stanley Barber, il suo vicino, con cui inizia a stringere amicizia…

Disponibile su Netflix

 

 

Non ho Mai…

non ho mai...

 

Non ho Mai… è una serie televisiva in stile commedia americana con protagonista Maitreyi Ramakrishnan, creata da Mindy Kaling e Lang Fisher. La serie è stata descritta come un momento di svolta per la rappresentazione dell’Asia meridionale a Hollywood ed è stata elogiata per aver infranto gli stereotipi asiatici.

La storia è incentrata su Devi Vishwakumar (Maitreyi Ramakrishnan), una ragazza di 15 anni di Sherman Oaks, Los Angeles. Dopo un anno da matricola socialmente orribile, Devi vuole cambiare il suo status sociale, ma amici, famiglia e sentimenti non le rendono le cose facili.

Dopo che il padre di Devi, Mohan (Sendhil Ramamurthy) muore, Devi perde l’uso delle gambe per tre mesi. L’anno successivo, cerca di affrontare il suo dolore, l’identità indiana e la vita scolastica, lottando anche con il suo rapporto con la madre, Nalini (Poorna Jagannathan), la sua bellissima cugina, Kamala (Richa Moorjani), le sue due migliori amiche, Eleanor. (Ramona Young) e Fabiola (Lee Rodriguez), la sua cotta per il liceo, Paxton (Darren Barnet), e la sua nemesi, Ben (Jaren Lewison). La serie è narrata principalmente dal tennista professionista John McEnroe, con uno degli episodi narrato da Andy Samberg.

Disponibile su Netflix

 

 

The End of the F *** ing World

serie tv da vedere a san valentino

 

The End of the F *** ing World è una serie televisiva dark-comica britannica. La serie segue James (Alex Lawther), un diciassettenne che crede di essere uno psicopatico, e Alyssa (Jessica Barden), una compagna di classe arrabbiata che vede in James la possibilità di fuggire dalla sua tumultuosa vita familiare. Gemma Whelan, Wunmi Mosaku, Steve Oram, Christine Bottomley, Navin Chowdhry, Barry Ward e Naomi Ackie appaiono nei ruoli secondari.

La serie è basata sui mini-fumetti omonimi di Charles Forsman, raccolti in un libro nel 2013. La serie è stata scritta da Charlie Covell e gli episodi sono stati diretti da Entwistle e Lucy Tcherniak. La serie è stata elogiata per la scrittura, l’esecuzione e il soggetto, nonché per le esibizioni di Lawther e Barden. Entrambe le serie sono state nominate per il British Academy Television Award per la migliore serie drammatica, con la seconda serie vincitrice nel 2020.

James è un 17enne che crede di essere uno psicopatico e vuole provare a uccidere un essere umano. James decide di uccidere Alyssa; una compagna di classe diciassettenne chiacchierona e ribelle con problemi suoi. Alyssa, dopo altre disavventure in famiglia, gli propone di scappare insieme, sperando in un’avventura lontano dalla sua turbolenta vita familiare. Si imbarcano in un viaggio attraverso l’Inghilterra e iniziano a provare dei sentimenti l’uno per l’altra senza averlo programmato.

Disponibile su Netflix.

 

Il Signore degli Anelli: ecco perché la serie costerà così tanto
Il Signore degli Anelli: ecco perché la serie costerà così tanto
Knives Out 2: Janelle Monae entra nel cast
Knives Out 2: Janelle Monae entra nel cast
The English: Emily Blunt protagonista della serie western di Amazon
The English: Emily Blunt protagonista della serie western di Amazon
Blasted: su Netflix il film di fantascienza su un’invasione aliena
Blasted: su Netflix il film di fantascienza su un’invasione aliena
P!nk - All I Know So Far: il trailer del documentario di Amazon
P!nk - All I Know So Far: il trailer del documentario di Amazon
The Boys 3: Jensen Ackles mostra il look da Soldier Boy
The Boys 3: Jensen Ackles mostra il look da Soldier Boy
DJANGO: Noomi Rapace e Nicholas Pinnock nel cast della serie TV
DJANGO: Noomi Rapace e Nicholas Pinnock nel cast della serie TV