GUIDE

I 10 migliori fumetti da leggere a San Valentino

26
4 mesi fa

15 minuti

fumetti per San Valentino

Generalmente cena e film sono gli elementi caratterizzanti della Festa degli Innamorati. Noi oggi vogliamo però anche proporvi qualcosa da leggere! Ecco quindi i 10 fumetti per San Valentino (in realtà 9 fumetti e 1 film di animazione) che, in modo assolutamente non banale, celebrano l’amore in ogni sua sfaccettatura e rappresentano delle ottime letture/visioni per ogni occasione. Dai supereroi ai momenti umoristici, dalla fine di una storia al gioco della seduzione, troverete ciò che serve per emozionarvi.

Non riesco a pensare ad una festa più commerciale e inflazionata di San Valentino.

La continua ostentazione di cuori e cuoricini susciterebbe nervosismo in chiunque figuratevi in uno come me che ha adottato il cognome di The Punisher nel suo nome d’arte. Ma alla fine, tra me e me, mi dico che è una ricorrenza come un’altra e se si può trovare un pretesto per passare una bella serata diversa dal solito, perché non approfittarne?

Lo so, avrei dovuto dirvi che l’amore si festeggia ogni giorno e che il vostro partner merita molto di più di una scatola di cioccolatini, un mazzo di fiori o un bigliettino con parole dolci. Ma questo lo sapete già.

E allora sono qui a consigliarvi 10 fumetti per San Valentino. Dieci titoli che descrivono, celebrano e approfondiscono dieci diversi punti di vista sull’amore, in modo affascinante, completo e soprattutto non banale.

Perché banalizzare la straordinaria forza dell’amore è una cosa che accade troppo spesso, soprattutto a San Valentino. E infatti questo articolo e le opere in esso descritte non vogliono fermarsi alla ricorrenza odierna ma vogliono essere qualcosa di più duraturo nel tempo, che potrete consultare ogni giorno della vostra vita, quando ne sentirete l’esigenza.

Passeremo dal mondo più pop dei supereroi a storie più autoriali, assisteremo allo sbocciare di nuovi amori e alla fine di relazioni e lo faremo con delle opere che sono veramente interessanti e che in qualche modo mi hanno colpito.

Ovviamente questa non è la classifica dei “10 migliori fumetti in assoluto sull’amore e i buoni sentimenti”, è semplicemente una lista di consigli che mi sento di proporvi per apprezzare delle opere che magari vi erano semplicemente sfuggite.

Buon San Valentino? No, meglio. Buona vita.

 

 

Daredevil Giallo

fumetti per San Valentino

Jeph Loeb e Tim Sale
(Panini Comics)

 

Cominciamo la nostra lista di fumetti per San Valentino con Daredevil Giallo. 

È il primo capitolo della famosa tetralogia dei colori del dinamico duo Loeb e Sale. Si concentra sull’inizio della carriera di Matt Murdock nei panni del suo alter ego giustiziere di Hell’s Kitchen, Daredevil, ancora con il primo costume giallo e rosso.

Ma per Matt sarà anche l’inizio della collaborazione con l’amico di sempre Foggy Nelson e dell’incontro che gli cambierà la vita per sempre: quello con la bellissima e seducente Karen Page.’i

Matt ha avuto una vita sentimentale davvero tormentata; spesso lo abbiamo visto a fianco di femme fatale, come Natasha Romanoff (Vedova Nera) o Typhoid Mary, eppure il suo destino è indissolubilmente legato a quello della bionda Karen, che culminerà con l’immortale Born Again di Frank Miller e David Mazzucchelli e con Guardian Devil di Kevin Smith e Joe Quesada.

 

 

In Daredevil Giallo assisterete a tutto l’iniziale gioco della seduzione tra i due, all’avvicinamento, ai primi contatti, solo che, involontariamente il tutto si trasformerà in un gioco a tre con la bella da conquistare (Karen) e due pretendenti che pur essendo la stessa persona agli occhi della bella di turno sono due persone distinte, ovvero Daredevil e Matt. La straordinaria delicatezza di questo fumetto ci emoziona, ci seduce e finiremo, poco alla volta, per innamorarci della fantastica Karen Page, qui forse all’apice del suo potere seduttivo. Se volevate leggere una storia in cui sbocca l’amore, beh direi che è proprio questa.

 

 

Saga

fumetti per San Valentino

di Brian K. Vaughan e Fiona Staples
(Bao Publishing)

 

È uno dei miei fumetti preferiti, ve lo avrò detto centinaia di volte. Saga racconta l’amore, con i suoi alti e bassi, con le gioie immense e le tremende difficoltà, in una maniera così completa da imbarazzarci a volte durante la lettura, perché sembra a volte raccontare cose della nostra intimità, come se gli autori sapessero di noi e del nostri rapporti sentimentali.

Marko e Alana, appartengono a due razze diverse: il primo è un soldato del popolo delle corna, abitante della luna di Wreath, mentre Alana appartiene al popolo delle ali, del pianeta Landfall. Le due razze sono in guerra da talmente tanti anni che si è persa la memoria dell’inizio del conflitto. Eppure tra i due, complice anche una serie di romanzi rosa in stile “Harmony” (non scherzo, e in questo aspetto c’è della genialità) scatterà l’amore, quello vero e purissimo, un amore che darà vita ad Hazel, bambina prodigio perché primo esempio di unione delle due razze. Questa bambina scatenerà un conflitto ancora più grande nel cosmo e un avventura familiare di proporzioni gigantesche.

 

 

Saga racconta della crescita di una famiglia, dei momenti splendidi e delle difficoltà più ardue. Lo fa provocandoci, mettendo a nudo i nostri difetti, spiando nell’intimità di Marko e Alana in maniera sfacciata e quasi morbosa, mettendo a nudo tutto ciò che riguarda la sfera sentimentale.

E quando si tratterà di affondare il coltello e di trascinarci nella disperazione di certi momenti all’apparenza impossibili da superare, state certi che gli autori non esiteranno.

Un’opera straordinaria, che non ha bisogno di ulteriori parole.

 

 

Scott Pilgrim Vs The World

fumetti-per-San-Valentino

di Brian Lee O’ Malley
(Rizzoli Lizard)

 

Continuiamo la nostra raccolta di fumetti per San Valentino con un titolo di cui sicuramente avrete visto il film del 2010, ormai famosissimo in tutto il mondo.

La storia di Scott Pilgrim è divertentissima e sempre attuale e racconta di come il protagonista, classico nerd semi nulla facente adolescente, musicista dei Sex Bob-Omb, si invaghisca della bella e misteriosa Ramona al punto da mettere da parte la sua relazione sentimentale con la sua attuale ragazza (Knives) e provarle tutte per conquistare il cuore della nuova fiamma.

E per “provarle tutte” intendo proprio la definizione letterale. Come in un videogame Scott dovrà affrontare i sette “ex Malvagi” di Ramona in duello, sempre in ambientazioni diverse e surreali, mettendosi alla prova e superando di volta in volta ostacoli che rappresentano i suoi difetti o le sue peculiari caratteristiche di personalità. Senza contare che Ramona è strana forte.

 

 

L’amore va preso anche con un po’ di sana spensieratezza e demenzialità e lo stile cartonesco dell’autore, un po’ manga indie e un po’ autoriale, si sposa perfettamente con il tenore della storia.

Da leggere per ricordarci di non prendere mai troppo seriamente l’amore o le prime cotte, perché certi lividi poi rischiano di non andare più via.

 

 

Un anno senza te

fumetti-per-san-valentino

di Luca Vanzella e Gioporta
(Bao Publishing)

 

Purtroppo una storia d’amore può  anche finire, con tutto il dolore, il disagio e la confusione che può comportare.

Luca Vanzella si fa accompagnare dai disegni delicati di Giopota per raccontare la storia di Antonio, universitario di Bologna, nel suo ultimo anno per completare la tesi.

Purtroppo Antonio è stato appena lasciato da Tancredi e i 12 mesi che scandiranno la narrazione saranno caratterizzati da diverse fasi di accettazione e reazione alla situazione che si è creata. Bologna quindi diventerà una location da sogno, con simbolismi e metafore in ogni pagina: i fiocchi di neve diventeranno piccoli coniglietti bianchi, gli autobus diventeranno mongolfiere e dirigibili, lo stesso protagonista diventerà gigantesco e goffo, non sapendo come muoversi, o minuscolo e quasi insignificante, riflettendo i diversi stati d’animo.

 

 

Un anno senza te non è un manuale di sopravvivenza alla fine di una storia, ma una descrizione poetica e sincera dei diversi stati d’animo che si possono vivere in una circostanza simile. Ed è anche un libro veramente bello.

 

 

Bleeding Mariachi

fumetti-per-san-valentino

di Veronica Ciancarini
(Edizioni BD)

 

Veronica Ciancarini ci trasporta in Messico per questa storia d’amore dai canoni che potremmo definire “classici”.

Nella cornice dei miti e del folklore messicano (Dias de Los Muertos, vampiri e simbolismi relativi), conosceremo Isabel, Sus e Lupe, inseparabili amici fin dall’infanzia. Sus e Lupe finiranno per innamorarsi perdutamente e per sposarsi, ma purtroppo quest’ultima, poco dopo il matrimonio, perderà la vita a causa di una terribile malattia. Immaginate il dolore di Sus.

Il fato vorrà che, a fronte di un’antica maledizione, Lupe ritorni dal regno dei morti sotto forma di vampiro, una creatura della notte assetata di sangue,  apparentemente priva di ragione, in realtà regredita ad uno stato basilare dell’esistenza. Lupe rimane legata a Sus, che la accudisce e cerca in tutte le maniere di placare la sua fame, pur di rimanerle accanto, non accorgendosi nel contempo dei sentimenti del terzo vertice di questo triangolo sentimentale, ovvero Isabel.

 

 

Bleeding Mariachi ci parla, in maniera anche leggera e surreale, dell’elaborazione del lutto ma anche di cosa si è disposti ad accettare per amore. In modo originale, cartoonesco, diventa una metafora di quello che è il sacrificio che una persona può accettare pur di rimanere a fianco del proprio partner, in condizioni che apparentemente sembrano impossibili.

L’amore può voler dire anche “lasciar andare”, sembra tristissimo lo so, eppure la maniera con cui Veronica descrive la situazione rende la cosa più leggera, accettabile, complice anche la musica mariachi che diventa protagonista.

Un’opera d’esordio davvero originale e dolce, che diverte e commuove.

 

 

Invincible

fumetti-per-san-valentino

di Robert Kirkman, Corey Walker e Ryan Ottley
(Saldapress)

 

Invincible è una delle mie serie supereroistiche preferite. Per oltre 15 anni Kirkman e soci hanno portato avanti una saga davvero straordinaria, divertente,  a tratti commovente, profonda quanto basta, che come tema portante non ha veramente i superpoteri o la difesa del pianeta contro minacce spaziali o super villain ma la famiglia.

In primis la storia d’amore tra Mark Grayson (Invincible) e Samantha Eve Wilkins (Atom Eve) – ed ecco perché entra di diritto tra i fumetti per San Valentino – entrambi supereroi ed entrambi in cerca di una normalità che sembra non arrivare mai. La loro storia è completa, dai primi approcci e scambi di sguardi fino all’inizio di un amore profondo ma ancora acerbo e adolescenziale, arrivando alla costruzione di una famiglia, con tutte le responsabilità del caso.

 

fumetti-per-san-valentino

 

Kirkman riesce ad approfondire in modo straordinario i due personaggi e a darci una panoramica davvero completa di quello che vuol dire costruire una lunga e duratura relazione sentimentale, con alti e bassi, quest’ultimi a volte addirittura drammatici.

Oltre ad essere una serie estremamente divertente e coinvolgente, il concetto di famiglia e di rapporti sentimentali è vastissimo su Invincible e non riguarderà solo Mark e Eve, ma anche i genitori di Mark, gli amici, i compagni di squadra (Monster Girl e Rex/Robot).

Se ancora non lo avete capito, si, Invincibile è una delle serie supereroistiche più incredibili di sempre.

 

 

Cinzia

fumetti-per-san-valentino

di Leo Ortolani
(Bao Publishing)

 

L’amore è la cosa più meravigliosa del mondo, ma la ricerca disperata dello stesso può portare le persone a fare cose insensate o a volte molto dolorose.

E’ il caso di Cinzia, il noto trans della serie di Rat-Man, sola e incompresa, talmente ossessionata dal trovare un compagno che accetta anche di rinnegare la sua stessa natura ad un certo punto pur di riuscirci.

Ortolani nella sua prima graphic novel ci regala uno spaccato di vita che, pur mantenendo tutto lo humor e lo stile del papà di Rat-Man, colpisce per la profondità con la quale ci viene proposto.

 

fumetti-per-san-valentino

Cosa si è disposti a fare per amore? E poi, siamo veramente sicuri che si tratti di amore? O è solamente bisogno di non sentirsi soli?

Cinzia in questo splendido fumetto ci insegna che prima di amare qualcun altro (e quindi donarsi spontaneamente ad una persona), dovremmo imparare ad amare e rispettare noi stessi e la nostra vera natura. Perché se non siamo sinceri con noi stessi difficilmente potremo esserlo con qualcun altro.

Divertente, sarcastico, concreto e profondo. E poi la copertina rosa shocking fa il resto.

 

 

La neve se ne frega

fumetti-per-san-valentino

di Luciano Ligabue, Matteo Casali e Giuseppe Camuncoli
(Mondadori Oscar Ink)

 

Arriviamo a toccare un titolo un po’ atipico, ma appunto questa lista di fumetti per San Valentino, vuole essere atipica. In un futuro distopico il Piano Vidor impone la standardizzazione della vita delle persone mediante all’applicazione di undici diritti e undici doveri volti a rendere gratificante e sostenibile l’esistenza. Niente più guerre o criminalità, niente crisi economiche. Sulla carta tutto funzionante, in pratica un vero inferno.

Le coppie sono costrette a commettere adulteri programmati e ad appiattire la propria esistenza e in generale ad annichilire l’amore con tutte le sue caratteristiche.

Matteo Casali e il buon Cammo trasportano il romanzo di Luciano Liguabue (si, proprio lui) in un fumetto profondo e toccante, un vero e proprio precursore di Black Mirror.

 

fumetti-per-san-valentino

 

L’amore viene raccontato come elemento destabilizzante, quel motore imprevedibile e inarrestabile che, come la forza della natura, prima o poi prende il sopravvento nel destino di uomini e donne.

Raccontato in maniera fluida e dettagliata e con gli splendidi disegni di una delle nostre superstar internazionali, La Neve Se Ne Frega riesce ad emozionare e a shockare, descrivendo perfettamente anche le più radicali e sconvolgenti che un essere può compiere se imprigionato in uno schema predetermiantoe impossibilitato a dare libero sfogo all’amore.

 

 

Mister Miracle

fumetti-per-San-Valentino

di Tom King e Mitch Gerards
(RW Edizioni)

 

La vera forza dell’amore si manifesta nei momenti più difficili, quelli impossibili da superare con le proprie forze.

Lo sa bene Scott Free, l’escapista più famoso della storia, in realtà semi dio figlio dell’Altopadre di Nuova Genesi, ma cresciuto nelle Fosse X di Apokolips, in uno scambio politico con il malvagio Darkseid.

Scott è combattuto tra il suo ruolo di artista e il suo dovere di generale di Nuova Genesi, eternamente in Guerra con Apokolips (direttamente dalle vicende deI Quarto Mondo ideato da Jack “The King” Kirby).

Scott è sposato con Big Barda (eroina anche lei cresciuta sotto il dominio dittatoriale di Darkseid), la quale non è solo una compagna, ma anche un’alleata e un sostegno.

Quando Scott tenta il suicidio per testare le sue capacità di escapista anche contro la morte (in realtà sottintendendo ben altri problemi) sarà lei a salvarlo. Quando le allucinazioni e le paranoie prenderanno il sopravvento sarà lei a spronarlo a ridestarsi. Quando sarà chiamato ad entrare in guerra con Apokolips sarà lei ad affiancarlo. Quando verrà il momento di ribellarsi al proprio ruolo sarà lei a sostenerlo.

fumetti-per-San-Valentino

Il loro rapporto è la quintessenza di quello che dovrebbe essere sempre un rapporto di coppia: non solo carezze e passione ma anche collaborazione, sostegno e incondizionato supporto per le ambizioni e le propensioni dell’altro.

In due parole: gioia e sacrificio.

In Italia è uscito il primo volumetto e stiamo aspettando che sia pubblicato il secondo a breve e vi garantisco che in questa straordinaria serie il rapporto tra Scott e Big Barda è bellissimo, toccante, a tratti quasi d’ispirazione.

 

 

Your name

fumetti-per-San-Valentino

di Makoto Shinkai
(Dynit)

 

L’ultimo suggerimenti in effetti non è un fumetto per San Valentino ma un film d’animazione per San Valentino da cui, però, ne è stato tratto anche un manga da questo strepitoso successo giapponese, ma preferirei concentrarmi sul film che ha sbancato i botteghini nipponici ed è diventato un caso in tutto il mondo.

Makoto Shinkai è stato definito come l’erede di Hayao Miyazaki, di certo in maniera esagerata (lo ammette lui stesso), ma attualmente è uno dei nomi più importanti dell’attuale industria dell’animazione giapponese e il suo Your Name è stato esaltato dalla critica e dal pubblico.

Perché?

Con una straordinaria dolcezza e sensibilità Your Name racconta di due ragazzi, diversi e lontani tra loro, collegati da una leggenda che narra che ogni persona sia legata da un nastro rosso alla propria anima gemella che prima o poi sarà destinata ad incontrare.

Mitsua e Taki non si conoscono, abitano in due luoghi diversi e lontani tra loro ma ad un certo punto si ritrovano a vivere un’esperienza soprannaturale incredibile: si risvegliano ognuno nel corpo dell’altro, come in una specie di sogno. Quando comprenderanno che invece quella che stanno vivendo è la realtà inizierà per loro uno straordinario viaggio nei più profondi e genuini meandri dell’amore, puro e incontaminato.

 

 

Se il tema dello scambio dei corpi non è certamente una novità, narrativamente parlando, è però innegabile che l’opera sia realizzata tecnicamente in maniera splendida e che, superato il primo impatto da storia adolescenziale, sia complessa e ricca di tanti spunti di riflessione.

Your Name parla di un amore impossibile, desiderato eppure apparentemente irraggiungibile, di una forza più grande di noi che piega le leggi dello spazio e del tempo pur di rivelarsi. Lo fa con tanti clichè della vita giapponese, visti milioni di volte in altrettanti anime e manga, ma vale la pena di essere visto.

Giusto per ricordarsi ogni tanto di sognare e che l’amore è davvero la più straordinaria forza della natura.
Scirocco di Giulio Macaione - Recensione #IlTronoDelRe
Scirocco di Giulio Macaione - Recensione #IlTronoDelRe
Randagi di Keigo Shinzo, tra brutalità e speranza
Randagi di Keigo Shinzo, tra brutalità e speranza
Detective Culetto: debutta in Italia il fenomeno giapponese per bambini con Panini Comics
Detective Culetto: debutta in Italia il fenomeno giapponese per bambini con Panini Comics
Panini Comics e HarperCollins Italia insieme per un progetto editoriale
Panini Comics e HarperCollins Italia insieme per un progetto editoriale
Il Trono del Re: Sweet Tooth, road to Loki, fumetti e toys
Il Trono del Re: Sweet Tooth, road to Loki, fumetti e toys
Un Brutto Weekend di Ed Brubaker e Sean Phillips Recensione Fumetto #IlTronodelRe
Un Brutto Weekend di Ed Brubaker e Sean Phillips Recensione Fumetto #IlTronodelRe
Eternals - Fumetti e Film, curiosità e easter egg, analisi teaser trailer #IlTronoDelRe
Eternals - Fumetti e Film, curiosità e easter egg, analisi teaser trailer #IlTronoDelRe