LEGO e DQ Institute insieme per il Safer Internet Day

2 mesi fa

4 minuti

LEGO e DQ Institute

Annunciata oggi in occasione del Safer Internet Day, una nuova partnership fra The LEGO Group ed il DQ Institute, un’organizzazione di esperti leader mondiale sulla cittadinanza digitale e la sicurezza online dei bambini.

In occasione del Safer Internet Day, il Gruppo LEGO ha annunciato una nuova partnership con il DQ Institute. La partnership vedrà le due organizzazioni lavorare insieme per aiutare i bambini a sviluppare le competenze necessarie per prosperare nel mondo digitale.

 

LEGO e DQ Institute

 

Come parte fondamentale della partnership, il Gruppo LEGO ha lanciato oggi una nuova esperienza di apprendimento interattiva, divertente e sicura, basata sul quadro DQ (Digital Intelligence), attività pionieristica del DQ Institute. L’esperienza è stata co-progettata proprio dall’istituto e dal Gruppo LEGO, per trasmettere ai bambini competenze fondamentali di empatia digitale in un momento in cui, come mai prima, stanno passando più tempo online.

 

LEGO e DQ Institute

 

L’esperienza interattiva si trova su LEGO.com/kids, e aiuterà i bambini ad esplorare il significato di empatia digitale e il motivo per cui è così importante, aiutandoli ad essere consapevoli, sensibili e di supporto ai propri sentimenti e quelli altrui, ma anche bisogni e preoccupazioni online. Durante questa esperienza di apprendimento divertente e accessibile, le Minifigure LEGO® presenteranno ai bambini una serie di questioni che possono incontrare nel mondo digitale: scenari di cyberbullismo, mob online e la diffusione di disinformazione, spiegati in maniera semplice e immediata. Sulla base delle loro risposte, i bambini saranno premiati con lo status di eroe dell’empatia online. L’esperimento rende il tema dell’empatia digitale facile e accessibile da capire.

 

LEGO e DQ Institute

 

Le competenze di cittadinanza digitale, compresa l’empatia digitale, sono molto importanti per vivere esperienze positive nel mondo online. L’empatia digitale è una delle competenze fondamentali di cittadinanza digitale: infatti, aiuta i bambini a capire come la loro comunicazione online potrebbe avere un impatto sugli altri. È stato dimostrato, grazie ad una ricerca del DQI, che i bambini con alti punteggi di intelligenza digitale (DQ) hanno meno probabilità di essere coinvolti in episodi di cyberbullismo o dover affrontare altri tipi di rischi informatici.

 

 

A causa delle restrizioni, i bambini passano più tempo online, e il Safer Internet Day di quest’anno è incredibilmente importante per attirare l’attenzione su questi problemi, soprattutto alla luce del 45% dei bambini di età compresa tra 8 e 12 anni che riferiscono di essere stati colpiti dal cyberbullismo in passato.

 

 

Yuhyun Park, fondatore del DQ Institute ed esperto internazionale in competenze digitali e sicurezza online dei bambiniafferma: “Noi ed il Gruppo LEGO condividiamo la speranza che i bambini possano essere buoni cittadini digitali, che possono ridurre al minimo i rischi informatici e massimizzare il loro potenziale nel mondo digitale. Questo è il motivo per cui siamo così contenti di lavorare con il Gruppo LEGO, grandi esperti nella comunicazione con i bambini. Speriamo che l’esperienza ludica che progettiamo insieme contribuisca a responsabilizzare i bambini a rendere internet un posto migliore per loro in futuro”.

 

 

Il Gruppo LEGO è il primo produttore di giocattoli a collaborare con il DQ Institute per promuovere l’apprendimento dell’empatia digitale tra i bambini. L’azienda ha lavorato a stretto contatto con il DQI per creare un’esperienza in linea con il quadro DQ, il primo standard globale relativo all’alfabetizzazione digitale, alle competenze digitali e alla prontezza digitale (IEEE 3572.1-2020).

 

 

Per esempio, ognuno dei quattro nuovi eroi del Safer Internet Day è strettamente collegato alle competenze di empatia digitale che il DQ Institute raccomanda ai bambini di sviluppare:

  • Sir Hug-A-Lot, che incarna l’empatia online.
  • Butterclops, che rappresenta la consapevolezza di sé online.
  • AeroVision, progettato per aiutare i bambini a riconoscere il punto di vista delle altre persone.
  • Admiral Highfive, un personaggio creato per parlare della gentilezza online.

 

 

Così racconta Kathrine Kirk Muff, VP della responsabilità sociale del Gruppo LEGO: “Aiutare i bambini a capire come stare al sicuro ed essere gentili con gli altri online non è mai stato così importante. Noi del Gruppo LEGO sappiamo che i bambini imparano meglio quando giocano e crediamo di essere nella posizione ideale per aiutarli a esplorare argomenti importanti come l’empatia digitale in modo giocoso e coinvolgente. Questa nuova esperienza è solo l’inizio della nostra collaborazione con il DQ Institute. Insieme condividiamo l’ambizione di fornire ai bambini, e anche ai genitori, le conoscenze, gli strumenti e le competenze necessarie per costruire una generazione di cittadini digitali responsabili”.

 

 

 

LEGO Art, le istruzioni alternative per i mosaici di Mickey Mouse e Harry Potter
LEGO Art, le istruzioni alternative per i mosaici di Mickey Mouse e Harry Potter
LEGO RoboCop: le istruzioni in dettaglio dell'opera degli Arvo Brothers chiamata CPU-001
LEGO RoboCop: le istruzioni in dettaglio dell'opera degli Arvo Brothers chiamata CPU-001
LEGO Speed Champions: prime foto del set dedicato alla Dodge
LEGO Speed Champions: prime foto del set dedicato alla Dodge
LEGO Harry Potter: svelate le sei minifigure dorate per l'anniversario
LEGO Harry Potter: svelate le sei minifigure dorate per l'anniversario
Star Trek: il bacio tra Kirk e Uhura riprodotto in un'opera LEGO
Star Trek: il bacio tra Kirk e Uhura riprodotto in un'opera LEGO
LEGO Looney Tunes: prime foto della scatola della serie di minifigure collectible [AGGIORNATO]
LEGO Looney Tunes: prime foto della scatola della serie di minifigure collectible [AGGIORNATO]
BrickLink Designer Program: l'artista LEGO Robert Bontenbal ritira i suoi progetti dalla competizione
BrickLink Designer Program: l'artista LEGO Robert Bontenbal ritira i suoi progetti dalla competizione