CD Projekt Red è sotto attacco hacker: “hanno il codice sorgente di Cyberpunk 2077”

297
12 mesi fa

CD Projekt Red sotto attacco informatico. I criminali: «divulgheremo il codice sorgente di Cyberpunk 2077 e le vostre email interne». L’azienda polacca ha detto di non voler cedere al ricatto degli hacker.

CD Projekt Red è sotto attacco hacker. I criminali hanno preso controllo della rete interna del publisher di Cyberpunk 2077. Un attacco ransomware da manuale.

L’azienda polacca ha spiegato di essere a lavoro per recuperare i dati e di aver ripreso controllo della rete interna. La maggior parte dei dati è stata recuperata usando dei backup di sicurezza.

 

 

«Non cederemo alle richieste degli hacker, né abbiamo intenzione di negoziare», ha fatto sapere un portavoce della compagnia. L’azienda ha anche spiegato che, allo stato attuale, non c’è motivo di pensare che gli hacker abbiano compromesso i dati e la sicurezza dei giocatori.

Gli hacker hanno preso possesso di diverso materiale riservato dell’azienda, come il codice sorgente di alcuni dei videogiochi di punta di CD Projekt: Cyberpunk 2077, Witcher 3, Gwent e una versione mai pubblicata di Witcher 3. Gli hacker hanno promesso che, laddove non venissero pagati, rilasceranno al pubblico i codici sorgente e diverso altro materiale riservato, incluse alcune email.

CD Projekt ha già detto di non aver intenzione di pagare ed ha comunicato di aver preso contatti con le autorità.

 

 

Malware Linux, nel 2021 fenomeno cresciuto del 35%. Gli esperti: "nel 2022 il trend non si fermerà"
Malware Linux, nel 2021 fenomeno cresciuto del 35%. Gli esperti: "nel 2022 il trend non si fermerà"
REvil: la Russia avrebbe distrutto il gruppo hacker
REvil: la Russia avrebbe distrutto il gruppo hacker
Spider-Man: No Way Home è al centro di una colossale campagna di phishing
Spider-Man: No Way Home è al centro di una colossale campagna di phishing
Oltre 300.000 utenti Android hanno scaricato un pericoloso malware dal Google Play store
Oltre 300.000 utenti Android hanno scaricato un pericoloso malware dal Google Play store
L'Italia è il secondo paese in Europa per diffusione degli stalkerware
L'Italia è il secondo paese in Europa per diffusione degli stalkerware
Gli hacker si mangiano ogni anno il 6% del PIL mondiale, la denuncia del Rapporto Clusit
Gli hacker si mangiano ogni anno il 6% del PIL mondiale, la denuncia del Rapporto Clusit
Rubati i dati delle carte d'identità dell'intera popolazione argentina, gli hacker deridono il Governo
Rubati i dati delle carte d'identità dell'intera popolazione argentina, gli hacker deridono il Governo