Nana di Ai Yazawa avrà un secondo adattamento live-action

151
2 anni fa

nana

E’ stato annunciato che un live-action cinese con la regia di Leste Chen è in lavorazione per la famosissima serie Nana, dell’artista giapponese Ai Yazawa.

Nana, la celebre opera incompiuta di Ai Yazawa, avrà un nuovo adattamento live-action. Dopo i due film prodotti e realizzati in Giappone e una serie animata, composta da due stagioni, la Cina ha deciso di dedicare alle due Nana ed alla loro malinconica storia, un nuovo adattamento. Sono stati pubblicati due poster del progetto che sarà prodotto da Tentcent Pictures. Di seguito il tweet e i poster.

 

Nana

Nana

 

Tencent Pictures co-produrrà una nuova serie televisiva per il pubblico cinese. Questo sarebbe il secondo remake cinese per Nana, il primo, Another me in the world, non è mai andato in onda sulle reti televisive. Le notizie non sono ancora molte e non sappiamo se il progetto arriverà anche in Italia. La serie sarà diretta dal regista di Taiwan, Leste Chen.

Nana è una serie manga giapponese scritta e illustrata da Ai Yazawa. È stato serializzato sulla rivista Cookie dal luglio 2000 al giugno 2009, quando è andato in pausa indefinita, con quasi tutti i suoi capitoli raccolti in 21 volumi pubblicati da Shueisha. La serie prende il titolo dal nome delle ragazze protagoniste, entrambe chiamate Nana. Nana Komatsu è una ragazza di provincia che va a Tokyo per seguire il suo fidanzato e gli amici del college, con la speranza di avere la sua vita da sogno. Nana Osaki faceva parte di un popolare gruppo punk rock nella sua città natale. Va a Tokyo con l’obiettivo di diventare una grande cantante. Le due ragazze si incontrano durante il viaggio in treno per Tokyo e di nuovo quando gli capita di visitare lo stesso appartamento da affittare, e alla fine decidono di essere coinquiline. La serie racconta la loro amicizia e le loro vite mentre ognuna insegue i propri sogni.

Il manga è stato adattato in un film live-action nel 2005, con un sequel pubblicato nel 2006. Hanno pubblicato entrambi i film nel 2008 e il loro doppiaggio in inglese è stato trasmesso su Funimation Channel a partire da settembre 2009. Nel 2002, Nana ha vinto il 48° Shogakukan Manga Award per il manga Shōjo e ha venduto oltre 43 milioni di copie.

L’anime è disponibile su Netflix, mentre i live-action, i due adattamenti realizzati, rispettivamente del 2005 e del 2006, sono disponibili su Amazon Prime Video. La vocalist dei Blast è interpretata magistralmente da Mika Nakashima, cantante professionista che ha all’attivo più di dieci milioni di dischi venduti. Hachiko, Nana Komatsu, è stata portata sul grande schermo da Aoi Miyazaki, attraente graziosa che ricalca fedelmente pregi e difetti della piccola Hachi.

 

 

 

Dinner Club: trailer e foto della seconda stagione su Prime Video
Dinner Club: trailer e foto della seconda stagione su Prime Video
The Terminal List: in sviluppo la seconda stagione ed uno spin-off
The Terminal List: in sviluppo la seconda stagione ed uno spin-off
Netflix introduce l'audio spaziale su oltre 700 titoli, ma solo per gli abbonati Premium
Netflix introduce l'audio spaziale su oltre 700 titoli, ma solo per gli abbonati Premium
Viking Wolf: il trailer del film Netflix norvegese sui lupi mannari
Viking Wolf: il trailer del film Netflix norvegese sui lupi mannari
Netflix: stop alla condivisione delle password anche in Italia, ecco come cambiano le regole
Netflix: stop alla condivisione delle password anche in Italia, ecco come cambiano le regole
Prime Video: le novità di febbraio 2023
Prime Video: le novità di febbraio 2023
Federico Chiesa: il trailer della serie Prime Video in uscita a febbraio
Federico Chiesa: il trailer della serie Prime Video in uscita a febbraio