Olivia Newton-John difende il film Grease dalle critiche sul sessismo

2 mesi fa

olivia newton john

La star di Grease, Olivia Newton-John difende il musical del 1978 contro le affermazioni di sessismo e mancanza di diversità, dicendo che è pensato per essere divertente.

In una recente intervista, la star di Grease, Olivia Newton-John difende il classico del 1978 contro le affermazioni di sessismo e mancanza di diversità. Il film, che è valso a Newton-John una nomination ai Golden Globe, ha celebrato il suo 40° anniversario nel 2018. Grease è basato su un musical teatrale del 1971 ambientato negli anni ’50 che descrive in dettaglio la storia romantica di due giovani amanti, drammatizzando l’emergente cultura adolescenziale americana a quel tempo. Ha catapultato la sua coppia di spicco, Newton-John e John Travolta (che avevano già carriere di successo), nel regno delle celebrità.

Grease e la sua musica sono diventati una pietra miliare della cultura popolare e al momento della sua uscita, è stato il film musicale di maggior incasso di tutti i tempi. L’anno scorso, Grease è stato aggiunto al National Film Registry della Library of Congress dei film meritevoli per il loro contributo alla cultura americana. Un sequel, Grease 2, fu pubblicato nel 1982 ma pochi dei membri del cast originale tornarono. Sia un film prequel di prossima uscita, Summer Lovin ‘, sia una serie spinoff di Paramount+, Grease: Rise of the Pink Ladies, sono in lavorazione.

Dal momento che il film originale è ambientato negli anni ’50 e ora ha più di 40 anni, è soggetto alle critiche attraverso le lenti di una società moderna più progressista. In una recente intervista sul podcast A Life of Greatness di Sarah Grynberg, Newtown-John ha difeso Grease dalle critiche al sessismo, sostenendo che l’obiettivo generale del musical era di essere, semplicemente, un film divertente.

Penso che sia un po’ sciocco perché il film è stato girato negli anni ’70 sugli anni ’50. Era uno spettacolo teatrale, è un musical, è divertente. È un musical divertente e non è pensato per essere preso così sul serio. Penso che tutti stiano prendendo tutto così sul serio. Dobbiamo rilassarci un po’ e goderci le cose per quello che sono. Non l’ho visto affatto così. Penso che sia solo un film divertente che intrattiene le persone. È tutto.

Il dialogo su questi temi e il ruolo di Hollywood in essi è importante, ma ha lasciato molti attori e attrici a rispondere di film e serie televisive vecchie di decenni. Mentre Newton-John difende Grease, la questione è se il pubblico debba criticare seriamente i film più vecchi con la consapevolezza di oggi oppure no.

 

 

Face/Off: il regista vorrebbe Travolta e Cage nel nuovo film
Face/Off: il regista vorrebbe Travolta e Cage nel nuovo film
Grease: il film è stato accusato di essere sessista e omofobo
Grease: il film è stato accusato di essere sessista e omofobo
Il Cavaliere Oscuro, Shrek, Grease e altri aggiunti al National Film Registry
Il Cavaliere Oscuro, Shrek, Grease e altri aggiunti al National Film Registry
John Travolta è Babbo Natale in uno spot natalizio con Samuel L. Jackson
John Travolta è Babbo Natale in uno spot natalizio con Samuel L. Jackson
Grease: lo spin-off cambia nome e piattaforma, ecco le novità
Grease: lo spin-off cambia nome e piattaforma, ecco le novità
Morta Kelly Preston, attrice in Jerry Maguire e moglie di John Travolta
Morta Kelly Preston, attrice in Jerry Maguire e moglie di John Travolta
Cannes71: tutte le Masterclass del Festival
Cannes71: tutte le Masterclass del Festival