Marilyn Manson risponde alle accuse di abuso di Evan Rachel Wood

437
3 mesi fa

marilyn manson

Marilyn Manson risponde a Evan Rachel Wood, negando tutte le accuse di abusi nei suoi confronti e sostenendo che il loro rapporto è stato consenziente.

Marilyn Manson ha affrontato le accuse di abusi mosse contro di lui. Il musicista rock è stato oggetto di denunce di abusi da parte di diverse donne, in particolare la sua ex fidanzata e attrice di Westworld, Evan Rachel Wood. L’attrice ha descritto sui social media che Manson è stato una persona che l’ha abusata e manipolata per anni. Manson e Wood si sono conosciuti quando lei aveva 18 anni e lui 36 prima di fidanzarsi brevemente nel 2010. Wood è stata affiancata da altre quattro donne nelle accuse contro Manson.

Manson, il cui nome di battesimo è Brian Warner, ha avuto una storia di accuse di molestie nei suoi confronti, mosse da celebrità e persone meno note. Manson è anche noto per i temi oscuri nella sua musica come violenza, odio e morte, oltre a fare dichiarazioni pubbliche in quei toni. La Wood è stata esplicita nelle sue dichiarazioni e nella lotta per l’advocacy, rendendo testimonianze davanti al Congresso per il Bill of Rights Act e il Senato della California per il Phoenix Act per sostenere i diritti delle vittime di violenza sessuale. La Wood ha sottolineato nella sua dichiarazione che continuerà a sostenere tutte le vittime di abusi.

Manson da allora ha risposto alle affermazioni rilasciando la dichiarazione su Instagram secondo cui le sue relazioni sono state tutte consensuali, aggiungendo che le accuse sono orribili distorsioni della realtà. Manson riconosce anche che la sua vita e il suo lavoro sono stati costantemente controversi e finisce per implicare che non capisce perché le sue azioni passate vengono falsificate. La dichiarazione completa di Manson può essere letta di seguito:

 

 

Manson è già stato abbandonato dalla sua casa discografica, la Loma Vista Recordings, poche ore dopo le accuse e il suo album We Are Chaos non sarà più promosso. Manson sarebbe apparso anche nella serie antologica horror Creepshow e nel dramma fantasy American Gods, entrambi i quali hanno reciso i legami con lui. Inoltre, l’addetto stampa di Manson non lavorerà più con lui.

 

 

Marilyn Manson: l'avvocato contro le accuse di Esmé Bianco
Marilyn Manson: l'avvocato contro le accuse di Esmé Bianco
Marilyn Manson: Esmé Bianco lo accusa di stupro
Marilyn Manson: Esmé Bianco lo accusa di stupro
Creepshow 2: una clip dedicata all'episodio Dead & Breakfast
Creepshow 2: una clip dedicata all'episodio Dead & Breakfast
American Gods: i progetti possibili dopo la cancellazione
American Gods: i progetti possibili dopo la cancellazione
American Gods cancellata da Starz dopo la terza stagione
American Gods cancellata da Starz dopo la terza stagione
Creepshow: Greg Nicotero vorrebbe fare anche un film
Creepshow: Greg Nicotero vorrebbe fare anche un film
American Gods 3: la prima foto dal set della serie Starz
American Gods 3: la prima foto dal set della serie Starz