Bot Twitter avviano campagna diffamatoria contro il Belgio per il ban del 5G

2 mesi fa

twitter

Alcuni bot di Twitter hanno avviato una campagna diffamatoria contro il governo del Belgio e il loro piano di bloccare la costruzione della rete 5G da parte di Huawei.

Secondo Graphika, studio specializzato nella ricerca dei social media, un piccolo gruppo di bot pro-Huawei avrebbe svolto una campagna diffamatoria contro il governo del Belgio. Il motivo sembrerebbe essere celato dietro alla volontà da parte del Belgio di bloccare ogni possibile progetto legato alla rete 5G, della quale costruzione era incaricata Huawei.

La manovra sembrerebbe localizzata a dicembre, quando alcuni account Twitter sono stati utilizzati in una campagna a favore della Cina hanno iniziato a fare retweet di post riguardanti la politica del Belgio sul 5G. Circa 14 account hanno iniziato, con identità false, a postare contenuti pro-Huawei e contro il Belgio. Secondo Graphika l’operazione non è stata gestita in modo automatico, bensì manualmente, evidenziando il fatto che tutto questo non avesse un obiettivo specifico in larga scala.

 

 

La campagna diffamatoria è durata 3 settimane durante dicembre, in corrispondenza alla deadline che il governo aveva sulla legge legata al 5G. L’operazione non ha avuto successo, anche se i vari account hanno raggiunto milioni di persone, soprattutto visti i retweet fatti da account importanti, come il presidente stesso di Huawei, Kevin Liu.

Graphika ha anche dedotto che dietro all’operazione, con certezza, non c’è traccia di attività di Huawei stessa, ne tantomeno qualcuno di collegato al famoso brand di smartphone. Con una dichiarazione ufficiale, l’azienda ha detto di aver avviato un’indagine interna per capire cosa è successo.

La legge che ha bloccato la costruzione della rete 5G da parte di Huawei crea una restrizione per i fornitori ad alto rischio, ovvero quelli situati fuori dall’Unione Europa e che potrebbero interferire. Huawei e ZTE rientrano in questo gruppo, e per questo non potranno svolgere i lavori necessari a portare il 5G in Belgio.

 

 

 

A Network of Twitter Bots Reportedly Launched a Smear Campaign on Belgium’s Huawei 5G Ban (gizmodo.com)

Twitter come cavia della nuova censura russa
Twitter come cavia della nuova censura russa
Amazon, i dipendenti pensavano che Twitter fosse stato hackerato
Amazon, i dipendenti pensavano che Twitter fosse stato hackerato
Twitter, la comunicazione del Comando Strategico USA è nelle mani di un bebè
Twitter, la comunicazione del Comando Strategico USA è nelle mani di un bebè
Amazon sostiene che nessun dipendente urini nelle bottiglie e Twitter risponde con foto
Amazon sostiene che nessun dipendente urini nelle bottiglie e Twitter risponde con foto
Twitter vuole iniziare a usare le reazioni a emoticon
Twitter vuole iniziare a usare le reazioni a emoticon
Twitter cede alle richieste della Turchia e apre un ufficio locale
Twitter cede alle richieste della Turchia e apre un ufficio locale
Twitter porta anche in Italia le etichette pensate per i profili del governo
Twitter porta anche in Italia le etichette pensate per i profili del governo