Nebulosa planetaria: la nebulosa ESO 455-10 nello scatto di Hubble

3 mesi fa

Nebulosa planetaria

ESO 455-10 è una nebulosa planetaria, nello scatto di Hubble si possono notare diversi elementi gli stessi che potranno formare nuove stelle.

È la nebulosa ESO 455-10 e si trova nella costellazione dello Scorpione. In questo scatto si vedono diversi particolari come il mezzo interstellare che interagisce on il gas e la polvere della nebulosa e la luce della stella stessa.

Le nebulose planetarie sono un tipo di nebulosa costituite da un guscio in espansione di gas espulso dalle stelle morenti. Il loro aspetto è particolare: sono compatte e rotonde quindi più regolari rispetto ad altri tipi di nebulosa.

I gusci di questa nebulosa erano precedentemente stratificati nella sua stella centrale conferendo a questa nebulosa planetaria il suo aspetto unico, che permette così di avere anche  maggiori informazioni sulla nebulosa stessa.

Osservando questi gusci in un campo di stelle gli astronomi sono riusciti ad individuare le  interazioni tra ESO 455-10 e il mezzo interstellare, l’interazione con il gas e la polvere della nebulosa e la luce della stella stessa.

Il mezzo interstellare è il materiale diffuso tra i sistemi stellari e le galassie. In particolare gli elementi metallici più pesanti prodotti all’interno di una stella vengono diffusi e distribuite che nel tempo formeranno le nuove stelle.

 

Le nebulose  sono fondamentali per l’accrescimento delle galassie poiché distribuiscono i loro elementi per generare nuove stelle.

 

Può interessarti anche:

 

 

Spazio, una nuova nova è comparsa nel cielo notturno
Spazio, una nuova nova è comparsa nel cielo notturno
Saturno: il cambio di stagione catturato da Hubble
Saturno: il cambio di stagione catturato da Hubble
Anelli di Einstein: Hubble cattura l'anello più grande mai visto prima
Anelli di Einstein: Hubble cattura l'anello più grande mai visto prima
NEOWISE: le immagini dal punto di vista di Hubble
NEOWISE: le immagini dal punto di vista di Hubble
Stelle, il posto migliore dove osservarle? L'Antartide
Stelle, il posto migliore dove osservarle? L'Antartide
NASA, un gigantesco pallone aerostatico per scoprire come nascono le stelle
NASA, un gigantesco pallone aerostatico per scoprire come nascono le stelle
Sole: è meno attivo rispetto a 369 stelle simili selezionate
Sole: è meno attivo rispetto a 369 stelle simili selezionate