WandaVision: Paul Bettany era preoccupato per l’approccio da sitcom

25 Gennaio

il nuovo trailer di WandaVision

Il protagonista di WandaVision, Paul Bettany, era preoccupato per l’approccio da sitcom della serie TV, ma, successivamente, ne ha compreso le ragioni.

WandaVision sta deliziando gli appassionati Marvel con un approccio nuovo per un prodotto dei Marvel Studios, l’idea di inserire la sitcom all’interno della prima serie TV dell’MCU sembra essere stata una scelta vincente. Ma Paul Bettany, il protagonista del telefilm, non era convinto di questa cosa, almeno inizialmente.

Ecco cosa ha raccontato a Entertainment Weekly:

All’inizio ero un po’ preoccupato, però poi ho realizzato che Visione è un personaggio in continuo cambiamento. Guardate già la sua nascita! Si tratta di un character onnipotente, ma anche ingenuo. In Civil War è cominciato il suo interesse e amore per l’umanità, ed in Infinity War è diventato ancora più umano, nonostante sia un androide.

Perciò ho capito che WandaVision è un qualcosa che ha un po’ di Van Dyke e Bryan Cranston, ed un po’ di ilarità. Si può assorbire tutto questo, a patto che venga rispettata l’essenza centrale del personaggio, che comunque vive un costante senso di meraviglia.

La serie ha conquistato sia pubblico che critica, tanto che su Rotten Tomatoes ha ottenuto il 95% di recensioni positive. L’appuntamento è ogni venerdì su Disney+ per una nuova puntata.

Per abbonarsi: http://disneyplus.bn5x.net/leganerd

 

 

Aree Tematiche
Entertainment News Video on Demand
Tag
lunedì 25 Gennaio 2021 - 16:25
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd